Blog

Viviana Persiani

13 Settembre Set 2017 13 settembre 2017

Screening MOC gratuiti nelle piazze italiane

Se Maometto non va alla montagna, è la montagna che va da Maometto.  A quanto pare, siamo pigri e, alle prese con la vorticosa quotidianità, non riusciamo proprio a fermarci e a pensare alla nostra salute. Fortunatamente, ci sono iniziative, nelle piazze italiane, che offrono la possibilità di verificare il nostro stato di salute. Ad esempio, Sanofi ha organizzato un tour di cinque tappe su tutto il territorio nazionale per offrire ai cittadini lo screening gratuito della MOC. Partirà sabato, a Milano, nel piazzale di via Mario Pagano, alle ore 9 fino alle 17, il tour Sani e forti fino all’osso, l’iniziativa dedicata alla salute di ossa e articolazioni. Ci sarà un laboratorio mobile, all’interno del quale i cittadini potranno sottoporsi gratuitamente all’esame a ultrasuoni che,  indolore, permette di effettuare un’analisi della mineralizzazione delle ossa e rivelare l’eventuale presenza di osteoporosi, ovvero la perdita di massa ossea e resistenza per fattori nutrizionali, metabolici o patologici. Un operatore sanitario offrirà informazioni sui più comuni disturbi alle ossa e articolazioni, allertando i partecipanti sulle conseguenze, anche sul nostro scheletro, di uno stile di vita poco virtuoso. Non mancherà, inoltre,  materiale informativo sulla patologia osteoarticolare e sugli eventuali aiuti per scongiurarne la comparsa o per gestirne la convivenza. Personalmente, trovo questa iniziativa particolarmente interessante: anche se ho 44 anni, è utile verificare le condizioni del mio scheletro, visto che mi dovrà sorreggere, almeno spero, ancora per qualche decennio. Certo, soprattutto per noi donne, la gravidanza, ma anche la menopausa, sono momenti critici che mettono a dura prova le nostre ossa a rischio ossidazione e demineralizzazione, così come le nostre articolazioni. Basta poco: alimentazione sana, attività fisica e anche il giusto riposo. Dei miraggi. Si può ricorrere ad integrazioni ad hoc, ad esempio, a base di collagene o con curcuma, dal potere antinfiammatorio, ma anche con salice, equiseto e zenzero, soprattutto per lenire gli stati di tensioni localizzati. Insomma, oggi esistono soluzioni interessanti: l’importante è sapere quale sia il problema e grazie a questa iniziativa, scoprire, eventualmente,  quello legato alle ossa. Dopo Milano, il mobile Lab Sanofi si trasferirà a Roma dove si collocherà, il 23 settembre, presso il Centro commerciale di Porta Romana portale Est. A seguire, le altre tappe del tour  Sani e forti fino all’osso Torino sabato 4 Novembre presso lo Juventus Stadium (area 12) Napoli sabato 11 Novembre in Piazza Dante Palermo sabato 18 Novembre in Piazza Unità d’Italia Treviso (gennaio 2018)