Blog

Gabriele Villa

3 Settembre Set 2018 19 giorni fa

E'un Molinari proprio da Ryder!

A pieno titolo..e a furor popolo si potrebbe dire. Con il Made In Denmark si sono conclusi i tornei validi per acquisire i punti per le due classifiche che hanno assegnato otto dei dodici posti nel team europeo che affronterà gli statunitensi nella prossima Ryder Cup (in calendario a Le Golf National a sud-ovest di Parigi, dal 28 al 30 Settembre).La ‘European Points’ ha qualificato Francesco Molinari, primo con largo margine che ha messo un punto fermo sulla sua partecipazione con le tre splendide vittorie stagionali, major compreso (Open Championship), e gli inglesi Justin Rose, Tyrrell Hatton e Tommy Fleetwood, mentre la ‘World Points’, dove il torinese sarebbe stato lo stesso al vertice, ha premiato lo spagnolo Jon Rahm, il nordirlandese Rory McIlroy, lo svedese Alex Noren e il danese Thorbjorn Olesen. Il daneseThomas Bjorn, capitano della selezione, annuncerà i nomi dei giocatori ai quali assegnerà le 4 wild card a sua disposizione mercoledì 5 settembre, alle ore 15 italiane, dagli studi di Sky Sport inglese.Nella squadra americana, affidata a Jim Furyk, sono stati ammessi di diritto Brooks Koepka, Dustin Johnson, Justin Thomas, Patrick Reed, Bubba Watson, Jordan Spieth, Rickie Fowler e Webb Simpson.