Blog

Gabriele Villa

28 Luglio Lug 2017 28 luglio 2017

Già cresciuti.E vincenti

Piccoli e "medi" che continuano a crescere. E a vincere Nuovo successo italiano in campo internazionale in una stagione che si colora sempre più di azzurro: Andrea Romano ha vinto l’English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship/The Carris Trophy disputato al West Sussex Golf Club (par 68) di Pulborough in Inghilterra. Dopo aver concluso il torneo con 264 (64 72 63 65, -8) colpi alla pari con il francese Jean Bekirian (264 - 65 68 65 66), Romano ha poi conquistato il titolo con un birdie alla prima buca di spareggio. E’ stato un autentico trionfo italiano per la presenza di altri tre azzurri nelle prime sette posizioni e per il primo posto nella Nations Cup.Nel Carris Trophy di rilievo le prestazioni di Julien Paltrinieri, terzo con 269 (64 66 71 68, -3) colpi, leader e protagonista nei primi due giri e in corsa per il titolo fino a cinque buche dal termine, e di Giovanni Manzoni (69 67 69 67) e di Kevin Latchayya (66 68 68 70), settimi con 272 (par). Insieme a Romano hanno fatto parte tutti della compagine Boys agli Europei a squadre.E’ stato successo azzurro anche nella Nations Cup assegnata dopo 36 buche. Si è imposta Italia 2 (Julien Paltrinieri, Giovanni Manzoni, Kevin Latchayya) con 263 (130 133, -9) colpi che ha preceduto Inghilterra 1 (269, -3), Scozia (270, -2), Francia (271, -1) e Inghilterra 2 (276, +4). In sesta posizione con 277 (133 144, +5) Italia 1 (Andrea Romano, Massimiliano Campigli, Jacopo Albertoni).