Blog

Marco Lombardo

14 Marzo Mar 2018 14 marzo 2018

Fitbit Ace, lo smartband per bambini

La tecnologia ha sedato le ansie dei genitori (con quale controindicazione, c'è da dirlo). In ogni caso si aggiungono device che puntano sulla salute dei nostri figli, e questo è un bene. Per esempio Fitbit Ace, braccialetto per l’attività  in grado di rendere divertente il movimento fisico ai bambini e allo stesso tempo motivare l’intera famiglia ad adottare abitudini salutari insieme.] Progettato per bambini dagli 8 anni in su, Fitbit Ace monitora in maniera automatica passi, minuti attivi e sonno, grazie a una batteria che dura fino a 5 giorni. Il dispositivo si presenta con un cinturino regolabile e resistente all’acqua in due colori vivaci: invia delle notifiche che incoraggiano i bambini a muoversi di più. Inoltre, grazie al nuovo account di famiglia, i genitori possono avere sempre sotto controllo i contatti con cui i loro bambini sono collegati tramite l'app, in modo da poter salvaguardare la loro privacy e rimanere sempre aggiornati sulla loro attività fisica. Ecco insomma in sintesi le funzioni di Ace: Monitora l'attività dei bambini Conta in automatico dei passi, i minuti attivi e le statistiche del sonno e imposta un obiettivo di passi giornalieri e di minuti attivi personalizzabili. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda ai bambini di età compresa tra i 7 e i 17 anni di praticare almeno 60 minuti di attività fisica quotidiana, mentre i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie suggeriscono dalle 9 alle 12 ore di sonno a notte. Promemoria per il movimento Riduce i momenti di sedentarietà dei bambini grazie all’impostazione di promemoria personalizzati che li spingano a fare almeno 250 passi ogni ora tramite una piccola notifica che si attiva quando restano per troppo tempo seduti sul divano o davanti a uno schermo. Premi Incoraggia i bambini a raggiungere i loro obiettivi premiandoli con messaggi celebrativi e  medaglie collezionabili, che possono essere visualizzate all'interno dell’app Fitbit sul loro (e sul tuo) telefono Sfide Si può competere contro la propria famiglia, o contro gli amici (funzione presto in arrivo), lanciando sfide giornaliere e del fine settimana. Oppure tramite la modalità Family Faceoff, per una nuova sfida di 5 giorni che consente ai membri di un account di famiglia di competere gli uni contro gli altri e rimanere motivati (funzione in arrivo). Riguardo alla privacy l'account di famiglia di Fitbit è progettato per essere conforme alla legge sulla protezione della privacy online dei bambini ad altre leggi sulla privacy applicabili, che consentono ai genitori di sapere e gestire le connessioni dei loro figli e quali informazioni vedono all’interno dell'app Fitbit. In pratica ecco le funzioni: Impostazione visualizzazione genitore Consente di navigare tra la visualizzazione genitore e quella bambino per verificare la loro attività, i progressi e approvare le loro richieste di amicizia da parte di familiari e amici (funzione presto in arrivo) in qualsiasi momento dall'app Fitbit. Fitbit Ace si sincronizza automaticamente con la maggior parte dei dispositivi Android e iOS; Presto, sarà disponibile la sincronizzazione anche per i dispositivi Windows. Impostazione visualizzazione bambino Offre la possibilità di limitare la consultazione dei dati da parte dei figli all’interno dell’app Fitbit, come statistiche, richieste di amicizia e molto altro. Resta Connesso per i bambini in possesso di smartphone, è possibile restare sempre connessi con la propria famiglia grazie alle notifiche di chiamata che appaiono direttamente sul polso. Fitbit Ace è disponibile alla prevendita su Fitbit.com a 99.99 euro e presso i principali rivenditori in tutto il mondo a partire dal secondo trimestre 2018.