Pavia, incidente sull'A21:
perdono la vita due bimbi
il padre perde un braccio

Pavia, incidente sull'A21:<br />
perdono la vita due bimbi<br />
il padre perde un braccio
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
10 Luglio Lug 2010 10 luglio 2010

Tragico incidente sull'A21 all'altezza di Casteggio nel Pavese. Una Fiat Multipla sbanda e precipita in una scarpata, nell'impatto hanno perso la vita due bambini di 9 e 11 anni, il padre ha perso un arto

Pavia - Due bambini sono morti in un incidente stradale, avvenuto alle 6.45, sull’ autostrada A21 (Torino-Piacenza) all’altezza di Casteggio nel Pavese. Viaggiavano a bordo di un’auto, uscita di strada per cause non ancora accertate, insieme al padre, 52 anni, che ha riportato l’amputazione di un braccio, e alla madre di 48 anni rimasta illesa. Il genitore è stato portato con l’elisoccorso all’ospedale milanese di Niguarda. La famiglia è composta da Enrico di 11 anni e dalla sorella Ilaria di 9 che erano sul sedile posteriore, la mamma Elena Gaia che guidava e il padre Mario Vespa a fianco. Secondo i primi accertamenti, la Fiat Multipla su cui viaggiavano, in direzione Alessandria, è sbandata - per cause ancora da chiarire - ed è uscita di strada ribaltandosi nella scarpata. La donna è ricoverata in ospedale a Voghera ma si conferma che le sue condizioni non sono gravi. Sul posto è intervenuta anche la Polstrada di San Michele. 

Tags

Commenti

Commenta anche tu