E' normale che la neve
mandi in tilt un Paese?
Milano, muore clochard

E' normale che la neve<br />mandi in tilt un Paese?<br />Milano, muore clochard
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
2 Febbraio Feb 2012 02 febbraio 2012

Alemanno: "Niente lezioni, ma le scuole restano aperte". Problemi su ferrovie e autostrade. La Liguria denuncia Trenitalia. Foto 1 - 2 - 3. Video 1 - 2 - 3

Il maltempo blocca tutta Italia. Il gelo e la neve creano disagi soprattutto per chi deve spostarsi per andare al lavoro. Negli aeroporti non si registrano grossi problemi ma alcuni voli sono stati cancellati in via preventiva. Per chi si muove in autostrada è bene adottare le giuste misure di precauzione, montare le catene oppure viaggiare con le gomme da neve. Disagi sulle linee ferroviarie: diversi treni a causa dei binari ghiacciati hanno subito ritardi e cancellazioni. La situazione è particolarmente critica intorno a Bologna, snodo cruciale per i collegamenti Nord-Sud. Trenitalia sottolinea: "Tale situazione comporta ripercussioni sulla circolazione in termini di ritardi medi di circa 30-40 minuti. Il piano neve attivato martedì dal gruppo, che prevede un alleggerimento nella programmazione dei treni per rendere più fluida la circolazione, sta garantendo la mobilità".

Milano, morto un senza tetto

Un morto per il freddo a Milano. Lo ha reso noto l'assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino: "Siamo costretti a comunicare una notizia che ci addolora e che non avremmo mai voluto dare: oggi è morto un uomo senza dimora a causa del freddo". Si presume avesse circa 50 anni, era probabilmente straniero e senza documento. Non era conosciuto dai servizi sociali comunali né dalle unità mobili che ogni notte monitorano la situazione dei senzatetto nelle strade della città. "Nel dare questa triste notizia - spiega Majorino - chiediamo ancora una volta ai milanesi di segnalare immediatamente al numero della Protezione Civile (02.88465000) la presenza di persone che dormono all'aperto e di apportare loro un aiuto con coperte e generi di conforto. Ribadiamo il nostro impegno a dare un posto letto al caldo anche a coloro che non hanno il permesso di soggiorno".

Nord Italia

I maggiori problemi sono soprattutto in Piemonte e Emilia Romagna. A Torino è rientrato l’allarme alle Molinette, e le chiusure di alcuni reparti ci saranno soltanto con temperature al di sotto dei -8°. Sulle autostrade la situazione è più critica specie sulla Torino-Savona, nel tratto appenninico tra Ceva e Altare.

Sul Monte Rosa, all'altezza della Capanna Margherita, la temperatura è di -27,8 gradi; la città più fredda è Cuneo, con -5,8 gradi; 2,6 gradi sotto zero invece a Torino. Semi bloccati gli aeroporti, che hanno avviato una riduzione pianificata del numero dei voli, soprattutto nell’aeroporto di Milano Linate, contattando però preventivamente tutti i passeggeri interessati che sono stati ricollocati su voli nella stessa fascia oraria. L’operatività dei voli sugli aeroporti di Linate e di Malpensa è consultabile collegandosi a www.milanolinate.eu/it; www.milanomalpensa1.eu/it e www.milanomalpensa2.eu/it, aggiornati in tempo reale 24 ore su 24.

Neve anche a Milano, sulle strade il traffico è scarso. Nel capoluogo lombardo sono caduti tra i 15 e i 20 centimetri di neve, ma le strade principali sono state tutte pulite e cosparese di sale. Sulle autostrade di ingresso alla metropoli si registrano rallentamenti e code, sia sull'A/4 che sull'A/8.

I venti forti, con raffiche fino 70-80 km/h, stanno provocando limitazioni al traffico dei mezzi pesanti in Liguria sulla A10, nel tratto Genova - Savona e sulla A 26 tra Genova e Masone. La Regione Liguria ha denunciato Trenitalia e Rfi per i disservizi del trasporto ferroviario registrati ieri. Secondo l’assessore ai Trasporti, Enrico Vesco, le società non sono state in grado di gestire l'emergenza maltempo, seppure "preannunciata".

In provincia di Rovigo a causa dell'incredibile freddo le scuole sono rimaste chiuse, così come in una quindicina di Comuni della Bassa padovana. Temperature rigide a Verona, che segna -2°, a Belluno, -1,5° e Venezia, con -1°. Ma le minime si registrano anche a Treviso, Vicenza e Padova.

Centro Italia

La circolazione sulle autostrade è vietata per i veicoli superiori alle 7,5 tonnellate, in particolar modo sul nodo di Bologna e nelle Marche. Ma nelle prossime ore è previsto un peggioramento della situazione anche sul tratto marchigiano della A14. Al momento, tra l’Emilia Romagna e la Toscana risulta chiusa, anche se provvisoriamente, la E45.

Disagi a Firenze dove a causa del divieto di transito per i mezzi pesanti sulla A1 i tir viaggiano sulle strade statali e provinciali provocando incolonnamenti e ritardi per i bus.

In alcuni quartieri di Pesaro manca la corrente elettrica, così come nei paesi limitrofi, dove sono caduti fino a 80 centimetri d neve. In un paese fuori Ancona quattro famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni a causa dei rischi alla stabilità degli edifici, provocati dalla grande quantità d’acqua caduta in poco tempo. Scuole chiuse in molti comuni marchigiani. A Bologna rimarranno chiuse anche le università.

A Roma il sindaco Gianni Alemanno ha disposto il blocco della didattica (cioè scuole aperte ma senza le classiche lezioni) nelle scuole nelle giornate di venerdì e sabato. Ma cosa significa? "A meno che non ci sia una situazione molto peggiore di quella prevista", precisa il sindaco, "tutti gli impiegati pubblici devono recarsi al lavoro, compresi docenti e personale delle scuole, perchè tutti gli uffici pubblici devono rimanere aperti. Gli unici che non sono obbligati a recarsi a scuola sono gli studenti e i bambini che, però, se verranno portati negli edifici scolastici e negli asili nido aperti, saranno accolti e tenuti per tutto il tempo previsto". 

All’aeroporto di Fiumicino, per adesso, sono stati cancellati 10 voli, 5 in partenza e 5 in arrivo, per Milano Linate. I voli che hanno subito più cancellazioni per Milano sono stati quelli compresi nella fascia oraria tra le 7 e le 9. Qualche ritardo nelle partenze e negli arrivi si registra anche sui voli da e per l’aeroporto di Bologna. Ieri sera un Intercity è rimasto bloccato tra Forlì e Cesena per più di 7 ore a causa dei cavi ghiacciati dell’elettricità ed è dovuta intervenire la Protezione civile. I volontari hanno raggiunto il treno per rifornire gli oltri 200 passeggeri di cibo e acqua.

Sud Italia

Disagi minori si registrano al Sud. Nevica sui tratti montani dell’A3 Salerno-Reggio Calabria, tra gli svincoli di Lagonegro e Morano, dove sono obbligatorie le catene da neve. Le temperature sono quasi ovunque poco sopra lo zero, mentre scendono a -6 gradi in Sila, dove nevica da giorni, così come sull'Aspromonte. In Sicilia oggi splende il sole: a Palermo il termometro segna 16 gradi, 14 a Trapani, 13 a Catania, 15 a Siracusa.

Calcio, partite anticipate

Anche il calcio si adegua al freddo. Le partite di serie A subiranno un anticipo: Roma-Inter e Milan-Napoli, in programma sabato e domenica prossimi, si giocheranno alle 15 anziché alle 20.45. Anticipata al pomeriggio anche Cesena-Catania, inizialmente in programma alle 18 di sabato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu