Parma, tre vittime sulla A1:
auto precipita dal cavalcavia
Forse un colpo di sonno

Parma, tre vittime sulla A1:<br />auto precipita dal cavalcavia<br />Forse un colpo di sonno
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
23 Giugno Giu 2012 23 giugno 2012

Una vettura è precipitata dal cavalcavia coinvolgendo altri automobili che transitavano nella carreggiata sottostante. Chiusa la A1: oltre 16 km di coda

Tragedia sull'autostrada tra l’allacciamento A1/A15 e Parma in direzione Bologna. Una vettura è precipitata dal cavalcavia coinvolgendo altri automobili che transitavano nella carreggiata sottostante. È di tre morti e otto feriti il bilancio dell'incidente avvenuto alle cinque di queta mattina sull’A1 Milano-Napoli.

C’era una 27enne di origine albanese, poi deceduta, alla guida dell’Opel Corsa precipitata la scorsa notte dal ponte di via Cremonese, nel Parmense, causando l’incidente sul sottostante tratto della A1. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente potrebbe essere dovuto ad un colpo di sonno, che ha fatto uscire fuori strada l’auto guidata dalla giovane che, successivamente, ha invaso la corsia sud dell’Autosole impattando contro altri veicoli in transito. Tra questi, un’Alfa 147 dove si trovavano due 70enni siciliani, deceduti a causa dell’incidente. Capottate in seguito all’urto una Renault Modus e una Ford Fiesta, sulla quale viaggiavano le persone rimaste ferite. Uno di questi è in condizioni giudicate gravi all’ospedale Maggiore di Parma, mentre altri due sono stati dimessi dopo le prime cure.

Tags

Commenti

Commenta anche tu