Autostrade, sciopero revocato: accordo sul nuovo contratto

Autostrade, sciopero revocato: accordo sul nuovo contratto
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
1 Agosto Ago 2013 01 agosto 2013

La trattativa notturna risolve tutti i nodi contrattuali dei lavoratori. Domani e dopo non ci sarà sciopero

Una buona notizia per i sindacati di categoria, ma anche per gli automobilisti. È stato revocato questa mattina lo sciopero che avrebbe coinvolto domani e dopo i tratti autostradali del Paese. Al termine di una lunga trattativa, proseguita stanotte, i rappresentanti dei lavoratori sono riusciti a trovare l'accordo per il nuovo contratto.

In un weekend in cui il traffico potrebbe essere intenso, a causa dell'esodo estivo, i sindacati avevano proclamato quattro ore di sciopero per ogni turno ai caselli. A provocare la decisione il mancato accordo sulle retribuzioni, da adeguare dopo gli aumenti sui pedaggi e "i mancati investimenti", nonostante "gli utili generosi".

 

Tags

Commenti

Commenta anche tu