Il finto Pupo insulta i vip (e quello vero impazzisce)

Il finto Pupo insulta i vip (e quello vero impazzisce)
Inside Over
21 Gennaio Gen 2015 21 gennaio 2015

L'ennesimo beffa de Le iene presentano Scherzi a parte. Questa volta la vittima è Enzo Ghinazzi, in arte Pupo

Pupo è l'ennesima vittima di Scherzi a Parte. Un fake di Christian De Sica, l’imitatore Leonardo Fiaschi, decide di fare uno scherzo alla trasmissione radiofonica di Pupo, cantando "Parlami d’amore Mariù".

Pupo crede che quello sia il vero Christian De Sica e decide di cogliere la ghiotta occasione e di salvare il numero del finto De Sica sul telefono. Inizia così a tempestare il fake di De Sica di chiamate, sms, messaggi, imbarazzanti videomontaggi. Finché Pupo riesce finamente a coronare il proprio sogno: incontrare Christian De Sica per un appuntamento di lavoro in un centro termale.

E qui la sorpresa. De Sica è impegnato in un trattamento estetico ed è ricoperto completamente di bende. Con uno stratagemmma, De Sica si fa prestare il cellulare del cantante ed inizia a chiamare chiunque e far partire insulti random: a Paola Perego: "A te la cellulite ha dato alla testa", a Fabrizio Frizzi, a Cristiano Malgioglio: "Io ti ho reso famoso cantando la tua canzone", a Jocelyn: "Ti devo dire una cosa: Vaff…!", a Clara la figlia di Pupo: "Mi fai girare sempre i c…".

Tornato dal falso Christian, Pupo riceve l’allarmata telefonata della moglie. "Hai insultato tutti, avevi una voce strana al telefono"

Tags

Commenti

Commenta anche tu