Gp Cina, vince il solito Hamilton. Ma la Ferrari c'è

Gp Cina, vince il solito Hamilton. Ma la Ferrari c'è
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Aprile Apr 2015 12 aprile 2015

Dominio delle Mercedes sul circuito di Shanghai, con Hamilton e Rosberg ai primi posti, davanti a Vettel. La Rossa di Raikkonen è quarta

Gli ultimi cinque km e mezzo del Gp della Cina, sul circuito di Shanghai, finiscono nel "congelatore". In pista, infatti, c'è la safety car, dopo che Verstappen’s (Toro Rosso) si è bloccato sull'asfalto per problemi meccanici. Se la rimozione fosse stata più veloce avremmo assistito, magari, a un ultimo giro spettacolare. Ma niente di tutto questo. Il Gp, comunque, è stato molto interessante e ha registrato, ancora una volta, il predominio delle Mercedes, con l'ennesima vittoria di Lewis Hamilton, davanti al compagno di scuderia Nico Rosberg. Ottima prova delle due Ferrari, al terzo e quarto posto con Vettel e Raikkonen.

Dietro a Mercedes e Ferrari c'è una distanza siderale, già dopo metà dei giri del Gran premio. Al quinto posto c'è Felipe Massa su Williams. Dietro il brasiliano, il compagno di team Valtteri Bottas. Settima la Lotus di Romain Grosjean davanti alla Sauber di Felipe Nasr e alla Red Bull di Daniel Ricciardo. Decima la Sauber di Marcus Ericsson. Solo 12° Fernando Alonso su McLaren, 13° il compagno di squadra Jenson Button.

Il prossimo appuntamento del Mondiale è in programma il 19 aprile con il Gran Premio in Bahrain.

Hamilton: ho semplicemente controllato

"È stato un week-end molto tranquillo, abbiamo lavorato bene e oggi ho semplicemente controllato". Nella festa sul podio del Gp di Cina Lewis Hamilton ringrazia come ormai di consueto il suo team per avergli regalato per l’ennesima volta una
Mercedes nettamente superiore alla concorrenza. "Ne avevo ancora e potevo aumentare il gap, ma poi - aggiunge il campione del mondo della Mercedes - è arrivata la safety-car". L’altro pilota della Mercedes Nico Rosberg, arrivato secondo, assicura: "Ho dato tutto e alla fine ho cercato di colmare il gap, ma le gomme mi hanno mollato nel finale. Era importante battere le Ferrari dopo la Malesia, siamo contenti".

Vettel: messo sotto pressione le Mercedes

"Nel complesso è stata una bella gara - commenta Sebastian Vettel dal podio del Gran Premio di Cina -. Siamo stati più vicini alle Mercedes con le gomme soft, abbiamo cercato di mettere loro pressione. Con le gomme dure loro sono stati più veloci. Alla fine abbiamo cercato di mantenere il podio che è un grande risultato per noi, ringrazio il team", aggiunge l'ex pilota della Red Bull. Per la Ferrari, ancora un piazzamento tra i primi tre: "Siamo contenti - dice Vettel - va tutto alla grande, speriamo di riavvicinarci di più" ad Hamilton e Rosberg.

Arrivabene soddisfatto

"Sono molto contento per Kimi - dice il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene - non era una pista facile per noi, aver consolidato la posizione è perfetto. Vediamo in Bahrain. Ogni pista la ha sua storia, noi vogliamo raccontare storie vere ma interessanti per il futuro", spiega ai microfoni di Sky Sport. "La safety car nel finale ci ha tolto l'impiccio di gestire il duello Vettel-Raikkonen? Assoutamente no - chiarisce Arrivabene - i ragazzi e soprattutto gli ingegneri han fatto un grande lavoro, lì era più facile sbagliare che fare la cosa giusta".

L'ordine di arrivo

1. Lewis Hamilton (Mercedes) in 1h 39'42''008 a 183.590 km/h
2. Nico Rosberg (Mercedes) a 0''714
3. Sebastian Vettel (Ferrari) a 2''988
4. Kimi Raikkonen (Ferrari) a 3''835
5. Felipe Massa (Williams) a 8''544
6. Valtteri Bottas (Williams) a 9''885
7. Romain Grosjean (Lotus) a 19''008
8. Felipe Nasr (Sauber AG) a 22''625
9. Daniel Ricciardo (Red Bull) a 32''117
10. Marcus Ericsson (Sauber AG) a 1 giro
11. Sergio Perez (Force India) a 1 giro
12. Fernando Alonso (McLaren) a 1 giro
13. Jenson Button (McLaren) a 1 giro
14. Carlos Sainz Jr (Toro Rosso) a 1 giro
15. Will Stevens (Marussia) a 2 giri
16. Roberto Merhi (SPA/Marussia) a 2 giri
17. Max Verstappen (Toro Rosso) a 4 giri

Classifica piloti

1. Hamilton 68
2. Vettel 55
3. Rosberg 51
4. Massa 51
5. Raikkonen 24
6. Bottas 18
7. Nasr 14
8. Ricciardo 11
9. Hulkenberg 6
10. Verstappen 6
11. Grosjean 6
12. Sainz jr 6
13. Ericsson 5

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu