Il miglior film del 2015, per Empire è Mad Max

Il miglior film del 2015, per Empire è Mad Max
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
2 Dicembre Dic 2015 02 dicembre 2015

Empire stila la classifica dei miglior film del 2015, alcuni usciranno a breve in Italia. Tra questi "Steve Jobs"

Ancora poche settimane e poi sarà 2016, ma prima riviviamo il 2015 con i film più belli secondo Empire, una rivista mensile britannica dedicata al mondo del cinema. una classifica che potrà essere sconvolta dall'uscita del settimo capityolo della saga di Star Wars (in uscita in Italia dal 16 dicembre).

Alcuni delle pellicole sono gia passate per le sale cinematografiche italiane altre. È il caso di Mad Max: Fury Road , il grandioso ritorno di George Miller alla saga che lo ha reso celebre primo classificato e di Inside out al terzo posto, film più visto in Italia negli ultimi 10 anni, Biglietto d'Oro nella classifica dei film più visti in Italia, film d'animazione che ha conquistato grandi e piccini. All'ultimo posto nonostante i vari record di incassi frantumati, Jurassic Park di diretto da Colin Trevorrow. Mentre Birdman di Alejandro González Iñárritu, trionfatore agli Oscar con 4 statuette, non arriva neanche tra i primi 10 (è infatti 11esimo). Avengers: Age of Ultron, il minestrone di supereroi della Marvel da incassi stellari in tutto il mondo arriva solo 13esimo. Macbeth di Justin Kurzel con Michael Fassbender e Marion Cotillard è 16esimo. Presentato in concorso al Festival di Cannes, è l'adattamento cinematografico dell'omonima tragedia di William Shakespeare.

Ancora da passare al vaglio degli italiani è il film Steve Jobs di Danny Boyle, ispirato al genio della Apple che si aggiudica la sesta posizione e un buon biglietto da visita per il futuro, infatti da gennaio 2016 sbarcherà in Italia, e lo farà insieme a Macbeth di Justin Kurzel con Michael Fassbender e Marion Cotillard è 16esimo. Presentato in concorso al Festival di Cannes, è l'adattamento cinematografico dell'omonima tragedia di William Shakespeare.

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu