Clio sempre più una reginetta anche per eleganza

Clio sempre più una reginetta anche per eleganza
20 Ottobre Ott 2016 20 ottobre 2016

Nuovi colori, più contenuti e la connettività che aggiorna sul traffico

Dal lancio nel 2012, la Renault Clio di quarta generazione ha aumentato continuamente i propri volumi di vendita, fino alle 410mila unità dello scorso anno. E sta raccogliendo un grande successo anche in Italia, dove è diventata la vettura straniera più venduta. E tale vuole rimanere. Anche per questo è stata aggiornata nell'estetica e nei contenuti.

Clio è la vettura che ha inaugurato il nuovo corso stilistico di Renault, mirato a dare dei modelli della Casa francese un'immagine più fresca, di modernità e sostanza. Le modifiche l'hanno resa ancora più giovanile e femminile.

Esternamente con i proiettori full Led (a forma di «C» sulle versioni meglio accessoriate), lo scudo anteriore e la minigonna posteriore ridisegnati. Nell'abitacolo con l'adozione di plastiche di rivestimento a grana più morbida per la plancia e tessuti più raffinati (in velluto e con fianchi più contenitivi nell'allestimento top Intens) per i sedili.

Con la qualità percepita migliora anche la connettività. La Clio rinnovata propone ben tre sistemi: R&Go che aggancia lo smartphone del guidatore alle principali funzioni del veicolo; Smart Nav Evolution che tramite lo schermo touch da 7 pollici propone la navigazione con dati in tempo reale sul traffico e tante altre informazioni; e in opzione la versione più evoluta dell'R-Link che integra TomTom, Bluetooth, radio Dab e riconoscimento vocale.

Se poi si vuol fare dell'abitacolo una sala da concerto, è disponibile un impianto audio Bose con sette altoparlanti, che costringe però a sacrificare parte del bagagliaio per fare posto a un subwoofer a elevate prestazioni. L'aggiornamento di mezza età è completato dall'adozione di due varianti di motore a prestazioni elevate (il turbodiesel 1.5 dCi da 110 cavalli e il turbo-benzina 1.2 TCe da 120 cv disponibile ora anche con cambio manuale a sei marce) e sulla sportivissima versione RS gli inediti fari full Led multi-riflettenti e un esclusivo sistema di scarico firmato Akrapovic dal sound inequivocabile.

L'Easy Park Assist, i sensori anteriori e posteriori per il parcheggio e la Parking camera sono, infine, le novità introdotte tra i sistemi di assistenza alla guida.

Per la carrozzeria sono disponibili nuove colorazioni Rosso Intenso, Grigio Titanio e bianco Nacré che vanno ad abbinarsi ai cerchi dal design inedito, a nuove rifiniture e ad un programma di personalizzazione, come visto, rinnovato.

La nuova Renault Clio è già in consegna nelle concessionarie dallo scorso settembre con le versioni berlina o station wagon. La gamma prevede tre allestimenti (prima erano cinque) a prezzi invariati rispetto al modello precedente: da 13.350 euro la berlina (più 800 euro la Sporter) e da 24.450 euro la R.S. (più 2.200 euro la variante corsaiola Trophy).

Commenti

Commenta anche tu