La ricerca di PornHub: boom di accessi dopo il referendum

La ricerca di PornHub: boom di accessi dopo il referendum
7 Dicembre Dic 2016 07 dicembre 2016

Secondo le rivelazioni e i dati pubblicati da PornHub, gli italiani subito dopo l'esito del voto si sarebbero riversati su PornHub. La Boschi la più cliccata

Gli italiani hanno festeggiato così: guardano porno su internet. A rivelarlo è stato PornHub che ha analizzato i dati degli accessi in Italia subito dopo l'esito del referendum.

Boom su PornHub

Secondo quanto emerge dall'analisi dei dati pubblicati da Il Fatto Quotidiano, infatti, nella notte tra il 4 e il 5 dicembre, subito dopo aver appreso la vittoria del No al referedum, è stato registrato un aumento del 10% degli accessi tra mezzanotte e le 2 di notte. Non solo. Chi è entrato nel più famoso portale di video porno non si è accontentato di masturbarsi con un qualsiasi video, ma ha cercato i nomi dei più famosi politici italiani. Quelli, per dire, protagonisti della lotta politica sulla costituzione. La più cliccata? Maria Elena Boschi, che alla riforma ha dato il nome. Dopo di lei Matteo Renzi, Virginia Raggi, Giorgia Meloni e Laura Boldrini.

Non è la prima volta che PornHub divulga questo tipo di ricerche. Lo ha fatto anche dopo la vittoria di Trump. Anche in quel caso c'era stato un boom di accessi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu