Altea: così la natura aiuta la bellezza con un fiore

Altea: così la natura aiuta la bellezza con un fiore
12 Gennaio Gen 2017 12 gennaio 2017

Impiegata in passato per estrarre il succo tra gli ingredienti principali dei dolci e soffici marshmellow, nel campo della cosmetica la radice della pianta di altea, con le sue incredibili proprietà, è un efficace alleato per la cura della pelle dei capelli

Potrà sembrare impossibile, eppure anche il marshmallow può essere utilizzato in cosmetica come vero e proprio potentissimo ingrediente per la cura del corpo. In questo caso, non si tratta tuttavia dei soffici e golosi dolcetti tipici della tradizione culinaria statunitense.

Oltre ad indicare questi manicaretti, infatti, in inglese con la parola marshmallow è chiamata anche una pianta molto diffusa in Europa, dove è però nota con il nome di altea comune. Caratterizzata da una splendida e cromaticamente variegata fioritura, il punto forte della pianta sono tuttavia le radici: proprio da queste, non a caso, veniva estratto il succo tra gli ingredienti principali dei dolci marshmallow.

E ancora, sempre attraverso la lavorazione della radice, ricca di proprietà benefiche, in cosmetica sono molto diffusi prodotti per la cura della pelle e dei capelli proprio a base di altea. Già in passato, ad esempio, questo dono della natura veniva utilizzato per il trattamento delle piccole ustioni e dell’arrossamento della pelle, o ancora per alleviare le contusioni.

Con il passare degli anni, in seguito a nuove ricerche scientifiche, sono state scoperte tutte le potenzialità della radice dell’altea, facendone oggi uno dei principali alleati dei più efficaci trattamenti di bellezza. Un esempio? Grazie alle sue capacità di accelerare la rigenerazione delle cellule, l’estratto della radice è un ottimo anti-rughe.

Ancora, questo profumatissimo fiore è ricco di proprietà curative, idratanti e lenitive, rendendolo così un prodotto molto efficace per la rivitalizzazione tanto della pelle quanto dei capelli. In quest’ultimo caso, infatti, l’utilizzo della radice della pianta è particolarmente indicato per porre un naturale rimedio a capelli secchi, fragili o danneggiati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu