L'allarme dei medici: "Temiamo molti morti per influenza"

L'allarme dei medici: Temiamo molti morti per influenza
21 Gennaio Gen 2017 21 gennaio 2017

A lanciare l'sos la federazione italiana medici di medicina generale che invita la popolazione a vaccinarsi.

Influenza killer. È quello che temono i medici. Come annuncia in una nota la federazione italiana medici di medicina generale, preoccupa il fatto che possano esserci “più morti rispetto alle passate stagioni, per complicanze nella popolazione a rischio. Superando, quindi, gli 8 mila decessi (che si registrano in media nella stagione in cui c'è il picco della malattia, ndr). L'invito è dunque a vaccinarsi". La federazione ha, infatti, chiesto al ministero della Salute di prolungare la campagna vaccinale, ormai conclusa.

Il virus in questione è denominato H3N2, alias “virus Bolzano” perché isolato nel capoluogo altoatesino. Il vaccino disponibile, la cui campagna è stata appena chiusa però, è valido e combatte il virus tanto temuto dai sanitari soprattutto fra le persone a rischio, principalmente gli anziani.


“Ci sono molte dosi di vaccino ancora disponibili” ha dichiarato ad Adnkronos Salute, Tommasa Maio, responsabile dell'area vaccini della Federazione italiana medici di medicina generale, aggiungendo: “Il mancato utilizzo degli stessi li porterebbe al macero ed è un controsenso”.
Intanto ci sono già i primi morti e, come riporta la nota della federazione: “L'83 per cento dei casi gravi e il 100 per cento dei decessi segnalati presentano almeno una patologia cronica preesistente".

Tags

Commenti

Commenta anche tu