Bellezza e make-up: trend da seguire e abbandonare nel 2017

Bellezza e make-up: trend da seguire e abbandonare nel 2017
12 Febbraio Feb 2017 12 febbraio 2017

Quali sono i trend che saluteremo e quelli che invece caratterizzeranno il 2017? Trucco, capelli, french e smalto: ecco come essere belle e alla moda nell’anno appena incominciato

Anno nuovo, trend di bellezza e mode che trovi. Tra make up, routine e acconciature quali sono quelli da salutare e quelli che caratterizzeranno il 2017.

Nel 2017 è previsto un ritorno netto al trucco acqua e sapone. Il no make-up look prevede infatti leggeri accenni di colore: sì quindi a blush, bronzer e fondotinta illuminante sugli zigomi, che mettono in risalto i lineamenti del viso in modo semplice e naturale. Per quanto riguarda i rossetti, i colori scuri come il dark wine che andavano tanto di moda la scorsa stagione saranno presto sostituiti dalle tinte rosate tipiche della primavera.

Addio anche alle sopracciglia tatuate: come ci insegna Cara Delevingne, l’eyebrown make-up le vuole naturali e possibilmente folte, da pettinare con la cera modellante e la polvere marrone per riempire gli spazi vuoti. Sugli occhi invece niente più smokey eyes ma tratti grafici che intensificano lo sguardo. Inutile dire che per replicare un simile trucco bisogna avere una mano ferma, ma, senza farsi prendere dall’agitazione, si può incominciare dagli angoli degli occhi e allungarli utilizzando un eyeliner di colore nero.

Per quanto riguarda la bellezza dei capelli e in particolare alle acconciature 2017, le beach waves, tanto popolari nel 2016, saranno presto sostituite da acconciature più mosse e di carattere con ricci ribelli e vivaci. Per avere l’effetto desiderato, basta vaporizzare una lozione volumizzante o in alternativa uno spray a base di acqua marina sui capelli ancora umidi e farli asciugare in modo naturale.

Chi ha invece i capelli lisci e lunghi, andrà sul sicuro con la coda di cavallo, bassa o alta, che è perfetta per affrontare con sprint l’arrivo della primavera. Infine, per quanto gli smalti, l’anno in corso sarà caratterizzato dal declino delle manicure a mezza luna e il ritorno sulle unghie delle forme geometriche squadrate, con dettagli di colore – dal bianco e rosa alle tinte neon – e texture metalliche.

Tags

Commenti

Commenta anche tu