Smart Condom: il sesso si condivide con gli amici sui social

Smart Condom: il sesso si condivide con gli amici sui social
6 Marzo Mar 2017 17 giorni fa

Arriva lo Smart Condom: un piccolo anello che permette di monitorale la performance sessuale, dalle calorie bruciate alla durata, e di condividere i traguardi raggiunti sui social network

Nell'era degli smartphone e dei tablet praticamente ubiquitari, tutto deve essere misurato. Così, da qualche tempo a questa parte, sono apparsi sul mercato i più svariati gadget per monitorare la propria prestazione fisica, dagli smartwatch in grado di misurare la pressione sanguigna e le calorie bruciate, fino ai fitness tracker per non perdere nemmeno un'occasione per l'allenamento. Un'ossessione alle statistiche e ai numeri che, va da sé, non avrebbe potuto portare a nessun'altra evoluzione se non al sesso. Arriva infatti lo Smart Condom, un dispositivo digitale da applicare sui genitali per certificare la propria bravura a letto, migliorare la performance e, naturalmente, condividere i traguardi raggiunti con gli amici sui social network. E considerato come Facebook e Twitter siano invasi da aggiornamenti sul numero di chilometri di jogging percorsi in una giornata, con tanto di gare virtuali fra gli utenti, chissà che in futuro non venga creata la classifica online dell'amatore più virtuoso.

Il dispositivo in questione si chiama i.Con Smart Condom e, a dispetto del nome, non si tratta di un profilattico in senso stretto, bensì di un anellino lavabile da applicare sulla base dello stesso. Proposto al pubblico per circa 70 dollari e distribuito da British Condoms, l'apparecchio permette di misurare la propria performance sessuale, quali numero e intensità del movimento pelvico, temperatura dell'area genitale, durata media del rapporto, conteggio delle posizioni e molto altro ancora. Grazie a un'applicazione collegata al proprio smartphone, inoltre, si potranno analizzare le proprie serie storiche, impostare traguardi e obiettivi e condividere il tutto con il mondo tramite i social network. L'anello prevede una porta Micro-USB per la ricarica della batteria, per un'autonomia di circa 6 ore, nonché dei sensori per il collegamento al telefono tramite la tecnologia Bluetooth. La società che produce i.Con assicura come i dati raccolti siano completamente anonimi, ma si sospetta sarà l'utente stesso a mettere a repentaglio la propria privacy, alla prima condivisione su Twitter del record personale.

Here's a "smart condom" that tracks thrust speed and velocity and lets you share the data. But hey, no pressure! https://t.co/zgFCsnQF1S pic.twitter.com/kpDF5bhcb1

— CNET (@CNET) 2 marzo 2017

Tags

Commenti

Commenta anche tu