Dieta: come la primavera aiuta a ritrovare la linea

Dieta: come la primavera aiuta a ritrovare la linea
16 Marzo Mar 2017 16 marzo 2017

La primavera è un periodo di rinascita in tutti i sensi, per la natura ma anche per il corpo. Perché non sfruttare quindi il momento per rimettersi in forma? Alimentazione e sport possono fare la differenza

Non è mai troppo tardi per rimettersi in forma e la primavera può sicuramente aiutare a realizzare questo buon proposito. Per non perdere la motivazione dei primi giorni, bisogna però avere costanza e metodo, senza dimenticare la dieta, che è fondamentale per non farsi trovare impreparati dalla prova costume.

Per prima cosa bisogna stilare un piano realistico e realizzabile. La regola è non strafare, ma cominciare gradualmente soprattutto se si è fuori allenamento. I progressi vanno monitorati e raggiunti passo dopo passo, senza esagerare né concentrare gli sforzi nelle prime o nelle ultime settimane del training. A volte basta un piccolo cambiamento alle abitudini di sempre per vedere i primi risultati.

Se l’allenamento è importante, anche l’alimentazione non è da meno ma prima di lanciarsi in qualche dieta miracolosa, magari sentita alla tv, bisognerebbe sentire il parere di un medico, che potrà valutare eventuali limitazioni o contrindicazioni potenzialmente dannose per il proprio stato di salute generale.

Nella dieta come nello sport il segreto è partire con il piede giusto, avendo ben chiaro dove si vuole arrivare. Una buona abitudine ci mette dai 17 ai 21 giorni per consolidarsi, ma ci mette molto meno a essere dimenticata. Per questo il consiglio è di tenere un piccolo diario, ricordandosi di premiarsi per i traguardi raggiunti.

Fare esercizio fisico così così come seguire una dieta è molto più facile di quello che si potrebbe pensare, l’importante è non perdersi mai d’animo e sfruttare ogni occasione a propria disposizione, a cominciare per esempio dalla pausa pranzo. Insomma tutti i momenti sono buoni per “invertire la rotta” e ritrovare la linea: il benessere e il mangiare sano chiamano.

Tags

Commenti

Commenta anche tu