Difesa, Trump attacca la Merkel: "Deve grandi somme a Usa e Nato"

Difesa, Trump attacca la Merkel: Deve grandi somme a Usa e Nato
18 Marzo Mar 2017 10 giorni fa

Dopo l'incontro di ieri alla Casa Bianca, Trump attacca la Merkel su Twitter: "Deve grandi somme alla Nato e dovrebbe pagare di più gli Usa per la difesa che assicurano alla Germania"

Il presidente americano Donald Trump non smette di punzecchiare la cancelliera tedesca all’indomani di un incontro segnato da momenti di imbarazzo, con la battuta sulle intercettazioni e la mancata stretta di mano nello Studio Ovale.

Dopo le espressioni della cancelliera a metà tra il divertito e lo sconcertato, seguite alla battuta del presidente americano sulle intercettazioni del suo cellulare da parte dell'Nsa- “anche noi abbiamo qualcosa in comune", ha detto ieri Trump, alludendo al fatto che tutti e due potrebbero essere stati spiati dall’amministrazione Obama – chissà che faccia avrà fatto Angela Merkel dopo aver letto le frasi pubblicate stamattina su Twitter dal presidente americano.

All’indomani del faccia a faccia con la cancelliera, Trump è tornato, infatti, ad attaccare la Germania. "Nonostante quanto avete sentito dalle 'fake news', ho avuto un ottimo incontro con la cancelliera tedesca, Angela Merkel”, ha scritto Trump. “Tuttavia”, ha scritto però il presidente americano, con una nota polemica, “la Germania deve grandi somme di denaro alla Nato e gli Stati Uniti dovrebbero essere pagati di più per la potente e costosa difesa che forniscono alla Germania".

L’incontro di ieri tra Trump e la Merkel, incentrato sui temi dell’immigrazione e della sicurezza, e su alcuni dei nodi centrali dei rapporti transatlantici, dalle relazioni commerciali alla Nato, è stato definito dalla cancelliera tedesca “un confronto buono e molto aperto". Che, in gergo diplomatico, significa che ci sono ancora molte divergenze con il presidente americano.

Il faccia a faccia nello Studio Ovale si è svolto ieri in un clima di fredda cordialità. Il momento più imbarazzante per la Merkel è stato quello della mancata stretta di mano tra Trump e la cancelliera. Il presidente americano ha ignorato, infatti, la richiesta dei fotografi e della leader tedesca di stringersi la mano davanti ai giornalisti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu