Lily-Rose Depp posa in topless per Vogue, i fan la contestano per l'età

Lily-Rose Depp posa in topless per Vogue, i fan la contestano per l'età
18 Marzo Mar 2017 18 marzo 2017

La modella Lily-Rose Depp, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, è stata contestata per una foto in topless sulla copertina di Vogue. I fan: "Ha solo 17 anni"

Lily-Rose Depp torna a far parlare di sé: questa volta per delle foto in topless che hanno fatto arrabbiare i suoi fan.

La modella, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, a 17 anni è già una delle modelle più in voga del momento. Non per niente Vogue Italia l'ha voluta sulla copertina del suo prossimo numero.

Le foto però, in cui la giovane posava nuda, non sono piaciute ai suoi fan. Negli scatti del fotografo Tom Munro, infatti, Lily è "vestita" solo con una collana, anche se le mani le coprono parzialmente il seno.

Quando la top model, che diventerà maggiorenne il prossimo 27 maggio, ha pubblicato gli scatti in topless sul suo account Instagram, le foto le sono state contestate dai suoi follower, proprio per via della sua minore età.

Non sono mancati commenti positivi, ma la maggior parte erano di questo tenore: "Ha solo 17 anni, avrebbe potuto aspettare" oppure "E i genitori la lasciano fare?". Così dopo le polemiche, la modella ha deciso di cancellarle dal suo profilo, seguito da 2,6 milioni di fan.

Le foto, però, sono ancora visibili sugli account del fotografo. Anche la madre, Vanessa Paradis, era stata sotto i riflettori fin dalla minore età: nel suo primo film “Noce blanche” del 1989 era nuda.

Tags

Commenti

Commenta anche tu