Cina, il metrò dentro casa: il treno passa nel condominio

Cina, il metrò dentro casa: il treno passa nel condominio
20 Marzo Mar 2017 3 giorni fa

La linea 2 del metrò della città di Chongqing passa all'interno di un palazzo. Valore delle case schizzato in alto. E il treno non fa troppo rumore

Svegliari un minuto prima di prendere il metrò. In Cina si può. Soprattutto se abiti nel palazzo lungo la linea 2 del metrò della città di Chongqing. Un agglomerato da 32 milioni di abitanti sparsi in un territorio guande quanto tutto il Nord Italia.

La metro in Cina

Quando gli architetti hanno preso l'incarico di costruire la metrò, si sono trovati di fronte ad un problema importante: il percoso del treno sopraelevato infatti passava in un posto già accupato da un enorme palazzo. Cosa fare? Demolirlo oppure cambiare strada della metro? Niente di tutti questo. Gli architetti hanno deciso di far passare direttamente le rotaie all'interno del condominio. Ovviamente hanno chiesto il permesso agli inquilini del palazzo, che non hanno sollevato problemi. Infatti il valore delle case è schizzato in alto, diventando un quartiere richiesto da molti e che attira l'attenzione di tutto il mondo. Avere una fermata dentro casa non è da tutti. E per chi fa il pendolare con la metrò per arrivare al lavoro potersi svegliare due minuti prima di prendere il mezzo pubblico è una benedizione. E il rumore? Quando una metrò sopraelevata è stata costruita a Perugia, in Italia, gli abitanti che si trovano vicino alle rotaie hanno sempre lamentato l'eccessivo rumore dei trenini. A quanto pare, però, non è il caso della metro di Chongqing.

Tags

Commenti

Commenta anche tu