Grecia, trovati 8 pacchi bomba indirizzati a funzionari Ue

Grecia, trovati 8 pacchi bomba indirizzati a funzionari Ue
20 Marzo Mar 2017 3 giorni fa

La polizia antiterrosimo greca ha disinnescato gli otto pacchi bomba trovati in un ufficio postale e indirizzati a funzionari dell'Unione europea e uomini d'affari

La polizia antiterrosimo greca ha disinnescato gli otto pacchi bomba trovati in un ufficio postale e indirizzati a funzionari dell'Unione europea e uomini d'affari. Secondo quanto riportano i media locali, le buste erano simili a quelle spedite al ministero delle Finanze tedesco e negli uffici della sede parigina del Fondo monetario internazionale (Fmi). Tra i mittenti figurerebbe il nome dell'ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varufakis e tra i destinatari il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem.

I plichi sono stati trovati all'interno di un centro spedizioni nella parte nord della capitale greca. La scoperta avviene a pochi giorni dall'invio di un pacco esplosivo nella sede del FMI a Parigi e di una busta sospetta agli uffici del ministero delle Finanze di Wolfgang Schaeuble. La responsabilità di quest'ultimo invio è stata rivendicata dalla Cospirazione delle Cellule di fuoco, un gruppo anarchico.

Tags

Commenti

Commenta anche tu