Inter, la panchina di Pioli traballa: Suning corteggia Conte e Simeone

Inter, la panchina di Pioli traballa: Suning corteggia Conte e Simeone
20 Marzo Mar 2017 20 marzo 2017

Stefano Pioli ha il contratto in scadenza con l'Inter il 30 giugno del 2018. I nerazzurri, attualmente, sono distanti 8 punti dalla zona Champions League

Da quanto siede sulla panchina dell'Inter, Stefano Pioli ha fatto cose egregie. L'ex allenatore di Lazio e Bologna ha ereditato da Frank de Boer, nel mese di novembre, una squadra senza anima e identità, con diversi giocatori fuori condizione e fuori dal progetto tecnico. Nel giro di pochi mesi Pioli ha riportato l'Inter nei piani alti della classifica e ha rivitalizzato calciatori del calibro di Marcelo Brozovic, Geoffrey Kondogbia, Eder ed Ever Banega.

L'Inter ha una media punti altissima con Pioli ma il pareggio maturato sabato sul campo del Torino, potrebbe aver fatto tramontare definitivamente l'ipotesi di poter centrare la Champions League, ora distane 8 punti. Il destino di Pioli è sempre legato ai risultati e secondo quanto riporta Tuttosport, Suning sta continuando a sondare il terreno con Diego Pablo Simeone dell'Atletico Madrid e con Antonio Conte che sta facendo cose favolose con il Chelsea che guida la Premier League con 10 punti di vantaggio sul Tottenham.

Tags

Commenti

Commenta anche tu