Torino, egiziano si masturba e molesta una ragazza: arrestato

Torino, egiziano si masturba e molesta una ragazza: arrestato
29 Marzo Mar 2017 29 marzo 2017

Un 27enne egiziano ha molestato una ragazza sulla linea 68 a Torino. Il ragazzo è stato fermato, identificato e lasciato in libertà perché incensurato

Un giovane egiziano ha molestato una ragazza sul bus della linea 68 a Torino con un atto di autoerotismo. Un gesto vergognoso che ha turbato la donna. L'uomo non contento ha anche sporcato con del liquido seminale gli abiti della sua vittima.

L'arresto del maniaco

Una mattinata come tante sulla linea 68 di Torino, finché un 27enne straniero non ha cominciato a masturbarsi davanti a tutti, molestando una ragazza. La vittima è da subito apparsa scossa, tanto da dover richidere l'aiuto degli agenti della Municipale. Questi la hanno aiutata e poi le hanno anche fornito una giacca per tornare a casa.

Per l'immigrato inece è scattato subito l'arresto, avvenuto in corrispondenza della fermata Carlo Alberto, come precisa da Torino Today. Una volta fermato è stato scortato Comando della Polizia municipale, in via Bologna. Qui si sono svolti i rilievi fotodattiloscopici e l’espletamento di tutti gli atti di rito. Il ragazzo è stato indagato ma lasciato in stato di libertà, perché incensurato.

L'azione della polizia Municaple rientra nel progetto Linea Sicura, presenti in borghese sui mezzi pubblici per fronteggiare borseggi e violenze.

Tags

Commenti

Commenta anche tu