Vent'anni e la bellezza

Vent'anni e la bellezza
7 Aprile Apr 2017 07 aprile 2017

Intervista allo specchio

Ci sono dei cambiamenti riguardo alla percezione che le donne hanno di loro stesse e nel corso degli anni questa percezione si trasforma, cambia, diventa più o meno importante, ingombrante. A volte il percorso è semplice, molte volte è lungo e pieno di ostacoli e, se siamo fortunate, arrivano fino al traguardo, l'accettazione.

Le chiamano millennials, sono il futuro, la generazione degli iperconnessi, dei blogger e degli influencer come Gigi Hadid, una modella che a soli 21 anni ha un fatturato stimato di oltre 58 milioni dollari.

Qual è la percezione che una ragazza di 20 anni ha della propria immagine? Come si sente davanti allo specchio? Abbiamo intervistato Alessia, 25 anni di Catania, una studentessa di lingue che è appassionata di beauty e di make-up. Questa sarà la prima di una serie di approfondimenti sulla bellezza femminile che abbiamo raccolto in giro per l'Italia. Ecco la testimonianza della voce più giovane e appassionata.

Cos'è per te la bellezza?
La bellezza è sentirsi a proprio agio con se stessi. È non sfociare mai nel volgare. È il giusto connubio tra eccesso e misura.

Com'è il tuo rapporto con lo specchio, è cambiato nel corso del tempo?
Decisamente pessimo. Credo sia cambiato poco nel corso degli anni. Alterno fasi in cui mi sento orribile ad altre in cui riesco a vedermi quasi carina.

Qual è la parte del tuo viso che ti piace di più? Quale invece non ti piace?
La parte che mi piace di più sono gli occhi, perché mi hanno sempre detto che hanno una forma vagamente orientale e pertanto lo identifico come tratto distintivo del mio viso. Invece, odio profondamente le occhiaie che mi appesantiscono lo sguardo conferendogli un’aria stanca, ed il naso gobbuto e con la punta verso il basso, come quello delle streghe.

A quale prodotto di make-up non rinunceresti mai?
Correttore e mascara, per enfatizzare ciò che mi piace ed eliminare ciò che odio di più del mio viso.

Quali porti sempre con te in borsa?
Rossetti di ogni texture e colore: per un’occasione improvvisa un rossetto può rivoluzionare il tuo look. Anche la cipria è per me un’ottima alleata da tenere in borsa per ogni evenienza, soprattutto in quei periodi in cui la pelle tende ad essere più lucida.

Qual è la tua beauty routine ovvero che prodotti usi ogni giorno?
Acqua micellare per struccarmi, crema per il viso e crema per il contorno occhi sono i miei must. Ogni tanto uso anche un siero ed un tonico per restringere i pori e detergere più in profondità il viso prima di andare a dormire.

Quando vuoi informazioni su un rossetto, una crema, a chi ti rivolgi? Internet, giornali, amiche)?
Generalmente su internet, ci sono migliaia di informazioni che vanno dall’INCI di un prodotto alle recensioni di gente che ha già testato il prodotto in questione.

Quanti prodotti di bellezza ci sono nel tuo beauty case?
Difficile da dire con certezza. Considerando soltanto i prodotti di make-up , circa sette.

Cosa utilizzi sempre quando ti trucchi per un'occasione speciale?
Tendo ad utilizzare più o meno sempre gli stessi prodotti, ma con molta più cura (e tempo).

Quanto ci metti a prepararti prima di uscire?
Tra trucco e parrucco circa un’oretta. Per le occasioni speciali anche un’ora e mezza o più, per la gioia di amici e fidanzato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu