Asprilla punge il Real: "Squadra di ratti, basta con i furti"

Asprilla punge il Real: Squadra di ratti, basta con i furti
19 Aprile Apr 2017 19 aprile 2017

L'ex attaccante del Parma è entrato in tackle sul Real Madrid ma ha poi parzialmente addolcito la pillola: "Hanno violato il mio account e scritto cose contro il Real"

Il Real Madrid di Zinedine Zidane si è qualificato, tra le aspre polemiche, alle semifinali di Champions League ai danni del Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. L'arbitro Kassai ha condizionato pesantemente la partita in favore dei blancos per via dell'espulsione inventata di Vidal e per i due gol in fuorigioco di Cristiano Ronaldo, per la precisione quello del 2-2 e del 3-2. I giocatori del club tedesco, Ancelotti e un po' tutti si sono indignati per l'arbitraggio del fischietto ungherese che ha di fatto dato una grossa mano al Real.

Gerard Piqué ha provocato il Real Madrid e Sergio Ramos ha risposto per le rime al collega e compagno di squadra in nazionale spagnola. Anche Faustino Asprilla, ex giocatore colombiano del Parma, ha voluto dire la sua su Twitter attaccando pesantemente il Real Madrid: "Basta! Basta furti del Real Madrid, basta gol in fuorigioco ed espulsioni. Basta furti, squadra di ratti…" Il classe '69, forse conscio di aver esagerato, l'ha buttata sullo scherzo: "Hanno violato il mio account e scritto cose contro il Real Madrid, io credo che sia stato violato da Piqué".

[[

¡NO MÁS! No más robos del @realmadrid goles en fuera de lugar, expulsiones. No más robos, equipo de ratas...

— Faustino Asprilla (@TinoasprillaH) 18 aprile 2017

]]

[[

Que pena con @realmadrid me hackearon mi cuenta y publicaron cosas en contra de ellos, yo creo que el que la hackeó fue @3gerardpique

— Faustino Asprilla (@TinoasprillaH) 19 aprile 2017

]]

.3°ha conquistato l’accesso alle semifinali di Champions League grazie alla vittoria di ieri sera al Bernabeu contro il Bayern Monaco e al successo nella gara d’andata. Ma sono tante le polemiche legate all’arbitraggio di Victor Kassai, il quale ha sbagliato su diversi episodi che hanno condizionato pesantemente il match. Molti tifosi e anche ex calciatori come Vieri, Ballack e Gullit hanno mostrato il loro disappunto su Twitter, ma Faustino Asprilla ha attaccato direttamente il club spagnolo; ecco quanto scritto dal colombiano sul proprio profilo: “Basta! Basta furti del Real Madrid, basta goal in fuorigioco ed espulsioni. Basta furti, squadra di ratti… “. In seguito l’ex attaccante del Parma ha ironizzato tirando in ballo il difensore del Barcellona, Gerard Piqué: “Hanno violato il mio account e scritto cose contro il Real Madrid, io credo che sia stato violato

Tags

Commenti

Commenta anche tu