Incontri, spettacoli e cene letterarie A ognuno il suo «Fuori»

19 Aprile Apr 2017 6 giorni fa

Al via Tempo di libri, il salone dell'editoria Ecco tutti gli appuntamenti di oggi in città

Marta Bravi

Da oggi in città è «Tempo di libri», ma soprattutto è tempo di «Fuori» libri, la serie di iniziative per ogni gusto diffuse in città e in tutta la provincia. Sono decine e decine gli appuntamenti con gli autori, gli incontri, le mostre, i workshop, le cene e gli aperitivi letterari che si potranno assaporare nei cinque giorni della manifestazione. Solo un paio di indicazioni: l'orario - (quasi) tutti gli appuntamenti diffusi iniziano alle 1930 quando chiude la fiera - e l'organizzazione, secondo le lettere dell'alfabeto declinate secondo i nuovi modi di vivere l'amore per la lettura.

Le mostre

Il comune di Sesto San Giovanni organizza «Segni», l'esposizione di appunti, bozzetti e schizzi originali di Sergio Toppi, il grande disegnatore milanese, scomparso nel 2012, considerato uno dei maestri italiani del fumetto e dell'illustrazione. La mostra, promossa e curata da Cristoforo Moretti ed ospitata alla Villa Visconti d'Aragona, propone per la prima volta una selezione di appunti grafici non strappati. L'esposizione Africa Blues comprende cinque sezioni della serie documentaristica «Magia d'Africa», realizzata da Achille Mauri a metà anni 70. Il documentario, dopo esser stato co-prodotto e trasmesso da Rai 2, non è più stato visibile al pubblico. Ancora il Circolo della Letteratura e delle Arti all'ex Cobianchi di piazza Duomo propone (a cura di Elena Fontanella) documenti, fotografie e filmati storici per presentare un personaggio inedito di Pirandello: se stesso, con il patrocinio e la collaborazione dell'Istituto di Studi Pirandelliani e del Comitato per le Celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello.

Il teatro

Due gli spettacoli del Teatro del Corvo, che dal 1992 propone diversi aspetti e linguaggi del teatro di figura. «Il Gatto Grande e Grosso» e «Ippolito Insopportabile» si potranno vedere alle 18.30 a Palazzo Carmagnola in via Rovello 2.

Due attrici sedute a un tavolino dell'enoteca Bicerin, confuse tra i normali clienti del locale, cominceranno all'improvviso a dialogare fra loro in tono concitato, parlando un italiano macchiato da inflessioni in dialetto siciliano (dialoghi tratti da Maria Recupero della pescheria di Chiara Aurora Giunta (ore 19.30, Vineria Bìcerin Via Panfilo Castaldi 24).

Le presentazioni

«Mi richordo anchora» (Quodlibet) è la straordinaria autobiografia di Pietro Ghizzardi, scritta nella lingua piena di errori di uno che a scuola ci è andato poco, e che nel 1977 gli valse il Premio Viareggio. Giulio Xhaet «I sogni di Martino Sterio» ore 19, Mondadori Megastore - Multicenter via Marghera

Il dibattito

Il futuro dell'universo con le sue implicazioni è al centro del dibattito ospitato al Museo della scienza e della tecnologia (via san Vittore 21, ore 19) tra Paolo de Bernardis, astrofisico e cosmologo, e Luca Reduzzi, curatore Area Spazio e Astronomia del Museo.

Tavola

Degustazione enogastronomica del Tortello Amaro e della Torta del Buonumore a cura della Pro Loco di Castel Goffredo alle 19.30 a Palazzo Carmagnola, mentre in via G. Plana 26 Franco Francescato presenta il suo quarto libro La ragazza che prende il sole nuda, una raccolta di 100 racconti di due pagine, tutti ambientati a Milano, accompagnato da una Barbera DOCG. All'Osteria del Treno, di via San Gregorio 46, si potrà cenare con Andrea Vitali e Luca Crovi (Evento su prenotazione, info su IBS.IT).

Commenti

Commenta anche tu