Rissa tv tra Cecchi Paone e Patrizia De Blanck: "Vattene aff..."

Rissa tv tra Cecchi Paone e Patrizia De Blanck: Vattene aff...
19 Aprile Apr 2017 10 giorni fa

Ospiti di Maurizio Belpietro a "Dalla Vostra Parte", Cecchi Paone e Patrizia De Blanck finiscono a battibeccare con toni molto duri

Una lite senza precenti a "Dalla Vostra Parte". Su Rete 4 ieri sera è andato in onda lo scontro tr Cecchi Paone e la contessa Patrizia De Blanck. Tema del contendere il sempreverde dibattito sulla legittima difesa e il diritto delle persone a sparare ai ladri che mettono piede nella proprietà privata (guarda il video).

La De Blanck in diretta ha raccontato di essere stata testimone di una brutale aggressione avvenuta a pochi passi da casa sua ai danni di una signora indifesa. "Questa donna - ha detto la contessa - alle sette e mezza stava parcheggiando la macchina nel box vicino casa mia, aveva appena spento il motore e si vede aprire con violenza la portiera ricevere un pugno in faccia che le ha rotto in naso ed essere rapinata. Ora lei sta all'ospedale". Una violenza che l'ha fatta schierare senza se e senza ma al fianco di chi si dice favorevole a legittimare l'uso delle armi.

Cecchi Paone però non sembrava credere alla storia raccontata dalla contessa. "Succedono tutte a casa sua", l'ha interrotta. E così la De Blanck è scattata furiosa: "Senti Cecchi Paone - ha detto - mi hai veramente rotto. Sai dove ti mando? Ti mando ufficialmente aff***lo" (guarda il video). Belpeitro non riusciva più a bloccare i due contendenti. "Le altre persone - ha urlato Checchi Paone - sono molto più educate di te che ti definisci contessa". "Io sono la contessa del popolo - ha ribadito la De Blanck - per cui mando anche aff***lo, il popolo manda aff***lo pure te". "Il popolo non insulta, mentre tu sì. Maleducata come sei non ti puoi permettere di esprimere opinioni", ha ribattuto Paone. "Sì invece, io me lo posso permettere. Non sono una demente, sono una cittadina che è la rappresentante del popolo".

Tags

Commenti

Commenta anche tu