"Marco urlava e tirava calci fuori dallo studio di Uomini e Donne"

Marco urlava e tirava calci fuori dallo studio di Uomini e Donne
20 Aprile Apr 2017 20 aprile 2017

Mercoledì 19 aprile è stata registrata una nuova puntata di Uomini e Donne. Stando alle anticipazioni, Luca Onestini avrebbe accusato Marco Cartasegna di aver avuto una durissima reazione dopo la puntata

Ieri pomeriggio è stata registrata un nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne e dalle anticipazioni comparse in rete è emerso che Marco Cartasegna ha avuto una reazione piuttosto dura.

La registrazione è subito iniziata con Marco Cartasegna che non accetta di uscire con Federica perché lei gli chiede di organizzare l'esterna. Il tronista la vive come un ricatto così non ci sta e fa valere le sue ragioni. Iniziano ad arrivargli addosso un mare di critiche da Gianni e da Jack.

Ma a Marco poco importa e ribadisce a Federica di reputare i suoi comportamenti troppo infantili. Il tronista, poi, le confessa di essere convinto che lei sia scesa per Luca Onestini, per questo si aspetta da lei più dimostrazioni. Dopo poco, esplode la competizione tra i due tronisti e Luca critica il comportamento di Marco.

Ma ecco che arriva il colpo di scena. Onestini rimprovera Cartasegna per la reazione che avrebbe avuto la scorsa puntata. Luca spiega a Maria De Filippi che una volta finita la registrazione della settimana precedente, Marco si è lamentato per non aver avuto sufficiente spazio in trasmissione. Secondo le anticipazioni, quindi, Luca avrebbe accusato Cartasegna di aver "urlato e sferrato calci contro il muro" fuori dallo studio.

Parole forti che hanno subito scatenato la reazione di Tina Cipollari. L'opinionista sarebbe intervenuta a sostegno di Cartasegna perché "Gianni non ha fatto altro che parlare delle stesse cose per un'ora la scorsa volta". Poi la Cipollari aggiunge: "Fuori dallo studio uno è libero di fare quello che vuole".

Tags

Commenti

Commenta anche tu