Estorsione nel centro d'accoglienza: denunciato un 24enne afghano

Estorsione nel centro d'accoglienza: denunciato un 24enne afghano
21 Aprile Apr 2017 21 aprile 2017

Picchia i compagni ed pretende denaro dai gestori del centro di accoglienza che lo ospita: denunciato 24enne afghano per estorsione

È accusato di estorsione, minaccia, molestie, violenza privata e lesioni un giovane richiedente asilo di un centro di accoglienza di Isernia, nell'Alto Molise. Il giovane, di 24 anni, di origine afghana è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti della squadra mobile. A dare il via alle indagini la segnalazione dei responsabili della struttura e delle numerose vittime.

Il 24enne, di indole molto violenta, avrebbe picchiato, aggredito ripetutamente e minacciato i suoi compagni, pretendendo continue somme di denaro dai responsabili della struttura. Le vittime, esasperate, non ce l'hanno fatta più a sopportare e hanno deciso di denunciare i diversi episodi in questura. Tutte vivevano in uno stato di forte soggezione psicologica. Per svolgere le indagini, gli agenti hanno dovuto conquistare la loro fiducia.

Come riporta L'Eco dell'Alto Molise, dopo aver ricostruito quanto accaduto e accertato i fatti narrati, la polizia ha provveduto a deferire all'Autorità Giudiziaria il cittadino afghano.

Tags

Commenti

Commenta anche tu