Fondazione Just Italia per il problema autismo

26 Aprile Apr 2017 26 giorni fa

Quest'anno il sostegno va alla Onlus «Il Ponte del Sorriso» di Varese e al suo progetto di ricerca

Riccardo Cervelli

«Ci stanno a cuore le persone»: è per rispondere a questa mission che Just Italia, che dal 1984 distribuisce in tutta Italia dalla sede di Grezzana (Verona i cosmetici naturali svizzeri Just attraverso vendita diretta a domicilio, ha creato Fondazione Just Italia, Onlus che sostiene le organizzazioni non profit. Due i filoni di attività: il supporto a un progetto nazionale di ricerca medico-scientifica o di assistenza socio-sanitaria destinato ai bambini, e il sostegno a iniziative locali, riguardanti il territorio veronese.

Dal 2008, data della sua costituzione, Fondazione Just Italia ha devoluto più di 3 milioni rendendo possibili, a esempio, ricerche sulla Sindrome di Rett, il neuroblastoma, la leucemia linfoblastica acuta, le complicazioni successive alla guarigione da patologie gravissime, ma anche sostenendo l'acceleratore per adroterapia presso il Cern di Ginevra, potenziando l'assistenza domiciliare ai bambini malati di tumore, ridando speranze e futuro a tante famiglie e sensibilizzandone altre migliaia su temi fondamentali per la collettività.

In Just Italia hanno costruito e costruiscono la loro carriera professionale 24.000 incaricati alle vendite che, ogni giorno, entrano nelle case di migliaia di consumatori, presentano prodotti e iniziative, condividono esperienze, alimentano una relazione amichevole, basata sulla fiducia. Con altrettanta passione e competenza, questi professionisti illustrano le iniziative solidali e i progetti di ricerca sostenuti ogni anno dalla Fondazione.

Attraverso un apposito bando riservato alle Organizzazioni non profit nel periodo ottobre-novembre, la Fondazione riceve centinaia di candidature che, analizzate per ammissibilità e criteri di valutazione, vengono sottoposte alla validazione indipendente di Airicerca, l'Associazione dei ricercatori italiani nel mondo, chiamata a confermarne validità e rigore scientifico. In seguito, il Comitato di Gestione della Fondazione seleziona una rosa di tre finalisti, ritenuti «coerenti» con i valori del mondo Just. I tre progetti selezionati vengono infine sottoposti alla votazione della forza vendita di Just Italia per identificare quello da sostenere, attraverso un'iniziativa di Cause Related Marketing, rivolta ai clienti Just di tutto il territorio italiano.

Quest'anno, il sostegno della Fondazione va alla Onlus «Il Ponte del Sorriso» di Varese e al suo progetto di ricerca sulla Sindrome da spettro autistico infantile, messo a punto con i ricercatori degli Ospedali Di Circolo e Del Ponte di Varese.

Il progetto, come anticipato dal presidente della Fondazione, Marco Salvatori, verrà presentato domani alla stampa e punterà a fare luce su tanti aspetti ancora inesplorati dell'autismo.

Le attività della Fondazione Just riconfermano il ruolo sociale e responsabile che - oltre la missione di fare business - le imprese possono svolgere. E farlo bene.

Commenti

Commenta anche tu