Beauty for dummies #3

Beauty for dummies #3
9 Maggio Mag 2017 19 giorni fa

Cosa significa skin care routine e come scegliere la propria

Skin care routine significa tutto e niente. Ognuno ha il tempo che ha e c'è chi infila l'applicazione della crema tra una puntata e l'altra di Fargo, chi mentre gira il sugo per la cena, chi invece si strucca con le salviette umide dei figli mentre cerca di farli addormentare. Con skin care routine si intende tutto ciò che applichiamo per la cura del viso ogni giorno e, per averne una impeccabile, dovremmo imparare dalle donne orientali che con molta costanza dedicano molto tempo alla bellezza della propria pelle.

Sappiamo bene che non potremmo avere delle splendide fioriture se non annaffiamo bene le radici del nostro albero che, in beauty language, si traduce con non potremo mai avere un bel trucco ed un bell'incarnato se non curiamo la nostra pelle. Così, proseguiamo il nostro viaggio Beauty for dummies per capire cosa dovrebbe esserci nell'armadietto del nostro bagno, soprattutto quando abbiamo superato gli 'enta'.

UN DETERGENTE
Le salviette struccanti non dovrebbero essere il prodotto fondamentale della vostra skin care routine. Dovrebbero essere come la Nutella, sapete che non fa bene alla vostra linea ma decidete comunque di affondare il cucchiaio ogni tanto. Per tutto il resto delle volte scegliete un prodotto che non secca la pelle e che rimuove i residui di trucco senza stressarla. Ce ne sono di ogni formula e per ogni esigenza. Pelli sensibili, miste, grasse, in schiuma, il classico latte detergente o le acque micellari. In genere queste, una volta provate, non deludono perché sono perfette per le pelli più sensibili e non bruciano gli occhi così, quando andrete a letto non li avrete rossi come Hulk.

UN SIERO
Come un cane da tartufo sniffate, toccate e provate il prodotto che più vi piace e portatelo a casa con grande giubilo. A volte sì i sieri sono preziosi come dei tartufi ma la qualità si paga. Fatevi dare dei sample, leggete su internet, sulle riviste, chiedete alle amiche, in farmacia, in profumeria. C'è un siero che sta aspettando solo voi e che saprà darvi soddisfazione. C'è chi non può fare a meno dell'acido ialuronico, chi del retinolo, chi preferisce la Vitamina C. Se il vostro problema sono le rughe, i rossori, la pelle comincia ad essere più rilassata, il siero è il booster che renderà la vostra crema ancora più performante. Chi si sente di rinunciarci?

UNA CREMA IDRATANTE
Molto spesso è la best friend del siero ma non come Paris Hilton e Nicole Richie, sono veramente amiche e lo devono rimanere per sempre. Siero e crema giorno e crema notte devono avere una relazione poliamorosa duratura ed efficace. Non devono essere per forza dello stesso marchio o della stessa linea ma devono andare bene per voi e per le vostre esigenze. C'è chi ama usare solo il siero di giorno in estate ma la sera vuole una idratazione plus con una crema molto corposa o addirittura preferisce gli oli c'è chi invece utilizza sempre la stessa crema ma poi fa delle maschere notte almeno una, due volte a settimana. Trovate il vostro equilibrio e cosa importantissima: siate costanti!

CONTORNO OCCHI
Piccolino, a volte molto molto piccolino, è il tubetto del contorno occhi che sembra la versione mini della crema viso. Beate coloro che non ne hanno bisogno ma alla fine tutte (anzi tutti) arrivati ad una certa età ne sentiremo la necessità. La pelle attorno agli occhi è particolarmente delicata, soggetta alle rughe e alle zampe di gallina e alle perfide occhiaie. Scegliete un contorno occhi specifico per la vostra problematica e fate attenzione all'applicazione. Sempre dall'interno verso l'esterno picchiettando il prodotto per migliorarne la penetrazione.

ESFOLIANTE
Proprio come lo zucchero a velo nel pandoro l'esfoliante è la ciliegina sulla torta per la pelle. Uno scrub che è un po' più 'aggressivo' ed un gommage possono davvero fare la differenza. Un paio di volte a settimana, o quando ne sentiamo la necessità, lo scrub aiuta a eliminare le cellule morte e ci dona una sensazione di pulizia molto piacevole, soprattutto quando si ha la pelle grassa. Il gommage è uno scrub più delicato che a seconda delle tipologie di pelle può essere effettuato anche una volta al giorno. Anche in questo caso la scelta è infinita tra profumazioni, formule per pelli miste grasse o delicate, grandezza dei microgranuli. Troverete di certo il vostro esfoliante preferito e ne diventerete dipendenti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu