I Teletubbies "comprano" Charlie Brown per 345 milioni di dollari

I Teletubbies comprano Charlie Brown per 345 milioni di dollari
10 Maggio Mag 2017 15 giorni fa

L'azienda produttrice dei Teletubbies, la canadese Dhx Media, comprerà l'80% dei Peanuts e il 100% di Strawberry Shortcake

Charlie Brown e Linus presto "giocheranno" con Tinky Winky, Dipsy, Laa-laa e Po, i protagonisti dei Teletubbies.

Già, perché la Dhx Media, il gruppo canadese di brand e contenuti per bambini che produce la serie tv coi personaggi creati da Anne Wood, rileverà per 345 milioni di euro la divisione intrattenimento di Iconix Brand Group, che a sua volta controlla il 100% di Strawberry Shortcake (in Italia nota come Fragolina Dolcecuore) e l’80% di Peanuts (il restante 20% è ancora in mano alla famiglia del creatore Charles Monroe Schulz).

"Peanuts e Strawberry Shortcake hanno un appeal ampio e sempre verde che li rende ideali per la piattaforma, completando il nostro catalogo di 450 titoli e aumentando in modo significativo la portata dei nostri prodotti al consumo", ha detto Dana Landry, amministratore delegato di Dhx Media, "Peanuts è uno dei maggiori brand dell'intrattenimento mondiali e da 70 anni lascia un'eredità enorme a fumetti, contenuti animati e prodotti al consumo".

"Dhx Media è un partner perfetto per i Peanuts", dice Jean Schulz, vedova di Charles, "Ha una storia innovativa e ricca nello sviluppo di programmi e contenuti per bambini".

La società canadese prevede che l’accordo faccia salire il fatturato del 52% su base pro forma, portando sinergie annuali sui costi per 25 milioni di dollari canadesi entro il primo anno dalla chiusura dell’operazione, che dovrebbe avvenire il prossimo 30 giugno.

Tags

Commenti

Commenta anche tu