Quello che le donne sognano

Quello che le donne sognano
12 Maggio Mag 2017 10 giorni fa

Non è il principe azzurro. Sognano di mangiare senza ingrassare. E se proprio sognano un uomo, lo sognano che sia in grado di non fare domande sciocche come "Ma non avevi già quelle scarpe?"

Le donne non sognano il principe azzurro. Le donne sognano di mangiare senza ingrassare. E anche quando si sentono nello spirito di sognare un uomo, non ne sognano certamente uno con il mantello e il cavallo bianco, che vada a salvarle. Anche perché - al di là di quanto Pretty Woman voglia ancora farci credere - non hanno bisogno di essere salvate. Lavorano e sono indipendenti, hanno progetti che vanno oltre il matrimonio e si possono permettere di comprare, anche risparmiando un anno, scarpe da 400 euro. Ecco, se proprio dobbiamo dirlo, le donne sognano un uomo che non gli dica mai "Amore, ma perché hai comprato un altro paio di scarpe uguali a quelle che avevi già?", un uomo a cui non sia necessario spiegare che non sono uguali a quelle che avevamo già, perché quelle sono color ottanio e queste invece verde petrolio, stolto.

Sognano un uomo che se hanno voglia di spendere metà dello stipendio - guadagnato con il sudore della loro fronte - per comprare un abito vintage di Prada, non si mettano a fare la paternale, anche perché quando loro spendono tutto lo stipendio per comprare il biglietto per la finale di Champions League a Cardiff, le donne tacciono perché capiscono. Capiscono quanto sia importante. Sognano un uomo che dica "No, tesoro, io da Zara con te il sabato pomeriggio non vengo", quando per mera cortesia - e ribadiamo per mera cortesia - chiedono di essere accompagnate a fare shopping. Perché quando si fa shopping da Zara bisogna essere concentrate e metodiche, non ci si può fare distrarre da un accompagnatore molesto che quando va bene si siede nel settore delle offerte al 50% tra stivaletti e abiti di ciniglia fissando con l'aria implorante di un condannato a morte, e quando va male vi segue scandendo come una nenia il tormentone della primavera estate 2017 "quando torniamo a casa ché ho fame?".

Sognano un uomo che non si meravigli se risparmiamo un anno intero per acquistare una borsa di Chanel, ma che capisca che se lo facciamo non è solo un capriccio, un vezzo narcisista, ma perché servono borse speciali per contenere tutto il mondo di cose che sono. Sognano un uomo che non sia la metà della mela - sono già mele intere -, ma che sia la ciliegina sulla torta, che faccia loro venire voglia di tornare a casa e le faccia sentire belle, desiderate e desiderabili. E visto che sanno provvedere da sole a loro stesse, sognano un uomo che sia qualcosa in più, che sappia viziarle, sorprenderle e comprenderle. Ma soprattutto, sognano un uomo che non si spaventi di quello che sono e di quello che hanno conquistato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu