Sessant'anni e la bellezza

Sessant'anni e la bellezza
12 Maggio Mag 2017 12 maggio 2017

Intervista allo specchio

Si è parlato moltissimo dell'età della moglie del nuovo premier francese Emmanuel Macron, Brigitte Trogneux, non per il suo look o per la sua personalità ma per lo più per il suo anno di nascita, il 1953. La nuova première dame ha 64 anni, 24 in più del marito di cui era insegnante al liceo. Perché é così difficile accettare che un giovane uomo di successo possa innamorarsi di una donna più matura?

Una donna, passati i sessant'anni, ha raccolto moltissime esperienze e le ha trasformate in una visione del mondo. Le sue rughe sono il risultato di tutte le volte che ha visto il sole forte e ha dovuto strizzare gli occhi per non rimanere abbagliata, sono ciò che è rimasto dei sorrisi finti che ha dovuto rivolgere a tutti coloro che le hanno chiesto come stai senza esserne davvero interessati. La sua bellezza è mutata, come l'acqua che prende la forma del recipiente che la ospita, ma acqua rimane.

L'età non caratterizza una persona ma una persona caratterizza l'età che ha. Dopo i 20 anni e i 40 anni abbiamo chiesto ad una donna, coetanea della Trogneux, qual è il suo rapporto con la bellezza e con la sua età. Ecco cosa ci ha raccontato Pia, ex insegnante di matematica in pensione. Vive a Porcia un piccolo paese in provincia di Pordenone, è sposata ed ha due figli.

Cos'è per te la bellezza?
Essere se stessi, volersi bene e accettarsi, qualunque "difetto" è qualcosa che ci caratterizza

Come è il tuo rapporto con lo specchio, è cambiato nel corso del tempo?
Il rapporto è sereno, naturalmente è cambiato negli anni, una volta il punto nero doveva essere subito tolto, oggi l'imperfezione si accetta sopratutto se è segno del tempo

Qual è la parte del tuo viso che ti piace di più? Quale invece non ti piace?
Una volta mi piacevano gli occhi e la bocca, nel tempo sono cambiata non ho più la freschezza di un tempo, oggi è l'insieme che mi piace e non prediligo nulla in particolare

A quale prodotto di make-up non rinunceresti mai?
Non uso molto make-up ma non posso fare a meno del burro di cacao

Quali porti sempre con te in borsa?
Porto sempre il burro di cacao e la crema per le mani

Qual è la tua beauty routine, ovvero che prodotti usi ogni giorno?
Non posso fare a meno di curare la pelle, quindi non mi manca il detergente per il viso e la crema da giorno a quella per la notte

Quando vuoi informazioni su un rossetto, una crema, a chi ti rivolgi (internet/giornali/amiche)?
Non avendo conoscenze adeguate mi rivolgo sempre a un negozio di fiducia

Quanti prodotti di bellezza ci sono nel tuo beauty case?
Detergente per il viso, crema da giorno, crema da notte, fondotinta, cipria, lucida labbra

Cosa utilizzi sempre quando ti trucchi per un'occasione speciale?
Fondotinta, cipria, lucida labbra e mascara per intensificare un po' le ciglia e lo sguardo ma nulla di più

Quanto tempo ci metti a prepararti prima di uscire?
Sono veloce, impiego solo pochi minuti anche perché spesso esco mettendo solo la crema, per fare una bella camminata all'aperto o per fare la spesa non vale la pena impiegarci di più. La pelle, secondo me, deve rimanere al naturale il più possibile

Tags

Commenti

Commenta anche tu