Champions, il Real ha un'idea: biglietti per Cardiff sorteggiati davanti a un notaio

Champions, il Real ha un'idea: biglietti per Cardiff sorteggiati davanti a un notaio
17 Maggio Mag 2017 11 giorni fa

Il Real Madrid ha comunicato di aver ricevuto tantissime richieste per i biglietti della finale di Champions: 44.755 a fronte di 17.518 tagliandi a disposizione

Mancano solo 17 giorni alla finale di Champions League tra la Juventus di Massimiliano Allegri e il Real Madrid di Zinedine Zidane. Le due squadre sono ancora impegnate con la conquista del titolo nazionale e in più i bianconeri, questa sera, giocheranno la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Tutta Cardiff è già in fibrillazione per l'atto finale della competizione per club più importante ed affascinante al mondo: la Juventus si augura di alzare il trofeo dopo tantissime finali perse nel corso degli anni.

Sono tanti i tifosi del Real Madrid e della Vecchia Signora che sperano di riuscire ad acquistare un biglietto per la finale di Champions League ma non tutti ce la faranno a realizzare il sogno. Il club spagnolo, addirittura, ha comunicato di avere ricevuto richieste per 44.755 tagliandi, di cui 13.202 provenienti dagli abbonati. I posti riservati al Real Madrid, però, sono "solo" 17.518. Da questo numero vanno decurtati quelli riservati a familiari dei calciatori e dello staff, dei dirigenti, degli sponsor e dei vip. Per rendere più facile e giusta la scelta a chi assegnare i 14.645 biglietti rimasti, il Real ha deciso di effettuare un sorteggio davanti ad un notaio: l'evento sarà trasmesso su Real Madrid Tv e il tagliando non sarà rivendibile a terzi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu