È scontro tra gli ex Articolo 31: ora J-Ax risponde a Dj Jad

È scontro tra gli ex Articolo 31: ora J-Ax risponde a Dj Jad
19 Maggio Mag 2017 9 giorni fa

Il fulcro del liligio è l'utilizzo del marchio "Articolo 31" ma Dj Jad tira in ballo argomenti personali e J-Ax è costretto a rispondere

È scontro tra J-Ax e l'altra parte di quelli che furono gli Articolo 31, Dj Jad. Qualche settimana fa, con un comunicato stampa, il disc jokey ha annunciato il ritorno del gruppo, se pur con qualche differenza.

"Gli Articolo 31 ritornano, e lo fanno con un tour nazionale e un album (in uscita in autunno). Il progetto di Dj Jad per i 'nuovi' Articolo 31 non parte dall'idea di un nuovo front-man che sostituisca J-Ax ed il ruolo che lo stesso ha rappresentato per il passato e l'importanza del gruppo, ma nasce dal principio che questo progetto possa crescere attraverso sempre nuove collaborazioni a secondo dell'esigenza artistica del momento". L'annuncio non è però piaciuto a Best Sounds, l'etichetta produttrice degli album degli Articolo 31, che ha diffidato Dj Jad dall'utilizzo del marchio e chiede 10 mila euro al giorno per l'eventuale mancato adempimento. Risentito, Dj Jad ha rilasciato un'intervista a Soundsblog.it per commentare l'episodio. Ma le parole più dure sono per J-Ax.

"Non abbiamo litigato - dice - e anzi sono contento per i suoi traguardi. Ma io ci tengo a portare avanti i miei valori, è una questione di etica. Ho un solo grande rammarico: il fatto che non sia venuto neanche al funerale di mia mamma quando lei gli dava sempre il piatto di pasta. Ho ricevuto solo un sms…". Di fronte a questa accusa J-Ax non è potuto rimanere in silenzio e ha pubblicato un video su Facebook per rispondere all'altro Articolo 31.

"Amo e rispetto il mio passato, ma sono contento di vivere il mio presente", ha esordito J-Ax. "Questa iniziativa mette una lapide definitiva sopra al progetto Articolo 31. Se non era chiaro fosse finita prima, ora lo sarà di certo", ha proseguito. Il rapper risponde poi alle accuse sul comportamento tenuto in occasione del decesso della mamma dell'ex compagno: "Mi scuso di non averti fatto le condoglianze di persona. Sono stato immaturo e stupido oltre che impaurito da un avvenimento simile. Ero ancora troppo arrabbiato con il passato e con la vita. Detto questo non capisco cosa c'entri con gli Articolo 31". J-Ax ha chiesto anche alla Best Sounds di interrompere le azioni legali nei confrondi di Dj Jad ma la sua richiesta non è stata accettata.

Tags

Commenti

Commenta anche tu