New York, l'uomo che ha travolto 23 persone: "Sentivo delle voci"

New York, l'uomo che ha travolto 23 persone: Sentivo delle voci
19 Maggio Mag 2017 19 maggio 2017

Richard Rojas ha raccontato alla polizia di aver sentito delle voci e che per questo ha perso il controllo dell'auto travolgendo 23 persone a Times Square

Richard Rojas, il 26enne che ieri - sotto effetto di droga o alcol - ha travolto con la sua auto una ventina di pedoni a Times Square (guarda il video), nel cuore di New York, è stato incriminato per omicidio, tentato omicidio e omicidio aggravato da sinistro stradale.

"Ho sentito delle voci e pensavo di morire", avrebbe detto alla polizia che lo ha interrogato dopo averlo arrestato. Che fosse in stato di alterazione era parso evidente fin da subito, dal momento che dopo l'incidente Rojas è sceso dalla macchina e ha iniziato a correre per la piazza, urlando e saltando prima di essere bloccato dagli agenti.

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu