Penati torna Presidente. Ma alla guida di Geas basket

Penati torna Presidente. Ma alla guida di Geas basket
20 Maggio Mag 2017 20 maggio 2017

Filippo Penati si dà al basket. L'ex presidente della Provincia di Milano, quando ancora esisteva, è diventato in infatti da pochi giorni presidente del Geas Basket di Sesto San Giovanni, storica squadra dal grande palmares e società tra le più titolate della pallacanestro femminile italiana. Le ragazze di Sesto hanno infatti vinto tutto o quasi: otto scudetti, una Coppa campioni e una Coppa Italia. «Ci ho pensato molto- ha detto l'ex sindaco di Sesto- e ho deciso di accettare questa sfida, alla tenera età di 65 anni perchè sono lusingato del fatto che mi sia stata fatta questa proposta». Dopo nove anni di presidenza di Mario Mazzoleni quindi il Geas Basket passa di mano e potrà contare su energie nuove. La Polisportiva Geas, nata nel 1954, è una delle più grandi d'Italia con all'attivo oltre 4000 atleti soci, oltre a essere Stella D'Oro e Stella d'Argento al Merito Sportivo del Coni. Il Geas conta 10 squadre, 43 bambine nel mini basket e 96 atlete tra prima squadra e giovanili. «Sesto è famosa per due motivi- ha detto il neopresdiente- essere la città delle fabbriche e del basket femminile. Delle prime non è rimasto molto, il basket, invece, porta ancora in alto il nome della città. La società rappresenta una gloria non solo a livello territoriale, ma nazionale ha fatto tanta strada in questi anni. Stiamo elaborando un progetto di rilancio sia a livello agonistico che a livello economico»

Commenti

Commenta anche tu