Il sesso più soddisfacente? Lo fanno gli over 50

Il sesso più soddisfacente? Lo fanno gli over 50
12 Giugno Giu 2017 15 giorni fa

Una ricerca scientifica ha attestato che le persone dalla mezza alla terza età fanno un sesso soddisfacente: ma quali sono le cause del fenomeno?

I cinquantenni lo fanno meglio. Sembra uno slogan per una t-shirt allusiva e invece è il risultato eloquente di una ricerca scientifica, che ha dimostrato come il sesso più appagante sia ad appannaggio delle persone che da tempo hanno superato i fatidici 40.

Lo studio è stato condotto dall'Università di Waterloo, in Canada, ed è stato guidato dal professor Steve Monk. Sono state coinvolte 1.170 persone, di età compresa tra i 45 e i 75 anni: i soggetti sono stati osservati per più di dieci anni e, dal follow up, è emerso come il campione abbia dal 25 al 35% in più di possibilità di raggiungere la massima soddisfazione a letto.

Nella ricerca, ha avuto probabilmente peso il carico di esperienza di chi ha superato la mezza età, in particolare per gli uomini. Ma anche per le donne, che possono diventare più consapevoli del loro corpo e del modalità preferite per raggiungere il piacere. È solo "meccanica del sesso" quindi? Assolutamente no, probabilmente anche l'aumento della conoscenza e l'emancipazione hanno un ruolo.

Ma ciò che conta di più è sentirsi giovani dentro. Secondo Monk, sarebbe questo l'impulso maggiore a un sesso migliore: la soggettività dell'età. "Sentirsi giovani - spiega lo studioso - ha un enorme impatto sul modo in cui le persone si sentono in relazione alla qualità del loro sesso e al modo in cui sono interessati a farlo. Per la gente dalla mezza alla terza età sentirsi giovani dentro sembra davvero fare una differenza a letto".

Tags

Commenti

Commenta anche tu