Intesa sindacati-Alitalia sul contratto

15 Giugno Giu 2017 11 giorni fa

Gubitosi: «In cassa abbiamo 617 milioni, prenotazioni in ripresa»

Il contratto di lavoro del personale Alitalia, scaduto il 31 maggio scorso, è stato prorogato al 31 ottobre prossimo. A prevederlo è il verbale di accordo sottoscritto ieri dai rappresentanti della compagnia e i sindacati e le associazioni professionali. «Nel ribadire l'importanza di considerare il contratto collettivo di settore la regolazione economica e normativa - si legge nel testo dell'accordo dove viene richiamato quello del 24 febbraio scorso - le parti si impegnano a decorrere dal mese di ottobre 2017 ad individuare in esso il percorso negoziale per condividere il suo rinnovo».

Nel frattempo Luigi Gubitosi, commissario straordinario del gruppo, in un'audizione al Senato, ha indicato i punti da cui ripartire per gestire, al meglio, il salvataggio in extremis dell'ex compagnia di bandiere e, possibilmente, riuscire a cedere il gruppo in blocco senza arrivare al temuto spezzatino. Un nuovo piano industriale entro fine luglio, una dote di liquidità oltre 617,9 milioni di euro di liquidità da cui ripartire e il posizionamento in scali chiave come Linate e Malpensa che potrebbe crescere su alcune rotte, ma anche Fiumicino che tuttavia, per ora, non gode di una accessibilità paragonabile ad altri aeroporti europei. «Non vorremmo avervi dato l'impressione che sia una cosa semplice, è una cosa estremamente difficile quindi non è impossibile, ma è estremamente difficile» ha poi commentato Gubitosi rispondendo alle domande in Senato.

Per quanto poi riguarda le 32 manifestazioni di interesse presentate, Graziano Delrio, ministro dei Trasporti, ha dichiarato: «Ci vorranno mesi di tempo per valutarle e, comunque, noi vogliamo che l'azienda mantenga la sua unitarietà». Verrà aperta entro la fine della prossima settimana la data room ai potenziali candidati, mentre per l'autunno sono attese le manifestazioni di interesse significative.

Easyjet nel frattempo ha confermato, ufficialmente, l'interesse per Alitalia.

Commenti

Commenta anche tu