Beppe Marotta: "La Juventus vuole Donnarumma"

Beppe Marotta: La Juventus vuole Donnarumma
17 Giugno Giu 2017 17 giugno 2017

La Juventus mostra il suo vero volto nella vicenda Donnarumma e lo fa con le parole di Beppe Marotta

Adesso la Juventus mostra il suo vero volto nella vicenda Donnarumma e lo fa con le parole di Beppe Marotta: "Sì, la Juventus proverà a prendere Gigio Donnarumma". In un'intervista alla Gazzetta, il direttore generale esce allo scoperto: "L’augurio che faccio è che alla fine si trovi un accordo fra le parti però, quando un giocatore è sul mercato, la Juventus ha il dovere di provarci. Gigio top player? È un talento, fa la differenza". Poi sull'ipotesi che dietro la rottura col Milan possa esserci proprio la Juventus, Marotta risponde così: "In questo momento no. Ma con tre punti di sospensione". Poi si guarda anche agli altri reparti e all'affaire Duoglas Costa: "Abbiamo avuto l’autorizzazione dal Bayern a incontrare i suoi agenti e la disponibilità del giocatore. L’incontro coi bavaresi? Vediamo: che il Bayern voglia venderlo e che la cifra sia congrua fra domanda e offerta". Su Verratti afferma: "È fra i monitorati. Verratti? Fra valutazione e caratteristiche, l’investimento non ci interessa". Infine svela un retroscena su Alex Sandro: "Abbiamo ricevuto una proposta molto elevata (60 milioni, ndr) dal Chelsea. Abbiamo detto no. Ma riaffermo il principio di sempre: il giocatore è padrone di se stesso, e se vuole andare come successe per Pogba... Spinazzola subito alla Juve? No, giusto che faccia ancora esperienza, come Caldara".

Tags

Commenti

Commenta anche tu