Europei Under-21, martedì l'Italia in visita ad Auschwitz

Europei Under-21, martedì l'Italia in visita ad Auschwitz
19 Giugno Giu 2017 7 giorni fa

In ritiro a Cracovia per gli Europei di categoria, martedì mattina la squadra del Ct Di Biagio visiterà i campi di sterminio di Birkenau ed Auschwitz

Reduce dall'importante vittoria contro la Danimarca nella partita di esordio degli Europei di categoria in corso in Polonia, la Nazionale italiana under-21 si prepara alla prossima sfida con la Repubblica Ceca, in programma mercoledì sera allo stadio di Tychy. Ma il giorno prima della partita, la squadra del Ct Di Biagio visiterà i campi di concentramento di Birkenau e Auschwitz.

Il proposito di approfittare del ritiro in Polonia per rendere omaggio alle vittime del Nazismo era già balenato nella testa dei senatori della squadra. Oggi la conferma ufficiale da parte dello staff azzurro: per qualche ora Donnarumma e compagni dimenticheranno i propri obiettivi personali per trascorrere qualche ora all'insegna della riflessione e del raccoglimento.

La scelta del team azzurro di recarsi in visita ai due più noti campi di sterminio segue di poche ore quella della Nazionale tedesca, che si è recata ad Auschwitz domenica mattina, poche ore prima del debutto ufficiale nella manifestazione continentale, festeggiato con un importante vittoria per 2-0 contro la Repubblica Ceca.

La squadra al completo, guidata dal tecnico Kuntz e dal capitano Maximilian Arnold, ha portato una corona di fiori. Nel libro degli ospiti, i giocatori hanno lasciato un messaggio breve ma significativo: "Siamo scioccati per l'orrore". Ad Auschwitz morirono 1,3 milioni di persone, per la maggior parte ebrei, durante la seconda guerra mondiale.

Martedì i ragazzi dell'Italia faranno altrettanto. Intanto, dopo l'importantissima vittoria contro la Danimarca, la squadra del Ct Di Biagio ha ripreso a lavorare a Cracovia.

Di fronte a circa 400 spettatori, tra cui moltissimi bambini, la squadra ha svolto un allenamento di scarico per smaltire le tossine accumulate durante il match di esordio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu