Ius soli, lo sprint di Alfano: "Al Senato voteremo per il sì"

Ius soli, lo sprint di Alfano: Al Senato voteremo per il sì
19 Giugno Giu 2017 8 giorni fa

Il ministro degli Esteri appoggia il ddl sulla cittadinanza e a Palazzo Madama prepara la sponda per il Pd

Alternativa Popolare si schiera per Sì allo Ius soli. Angelino Alfano non usa giri di parole: "Voteremo sì al Senato". Il ministro degli Esteri e leader di Ap darà una mano al Pd per l'approvazione della legge che dà la cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia: "Il tema dello Ius Soli risponde a una domanda esistente. Io sono a favore di uno Ius culturae. Anni fa ho detto che l’Italia non può diventare una immensa sala parto e io lavoro perchè questo non succeda. Da questo punto di vista abbiamo fatto un buon lavoro. Se questo provvedimento arriverà all’esame finale del Senato chiederò al mio partito che si voti per il Sì, proponendo comunque dei correttivi, come abbiamo già fatto alla Camera", ha afermato Angelino Alfano, presentando un libro del direttore de La Stampa, Maurizio Molinari. "Proponendo di affrontare questa questione all’inizio dell’estate e con la ripresa degli sbarchi è stato il modo perfetto per non permettere che si affrontasse con la dovuta serenità", ha aggiunto. Il titolare della Farnesina ha poi parlato dell'emergenza immigrazione: "Ciascuna buona volontà deve confrontarsi con le questioni di opportunità, della realtà. Una volta che i migranti sono in mare li salvo. Ma al tempo stesso lavoro perchè non debbano più partire". E ancora: "Sono convinto che un punto di equilibrio tra sicurezza, solidarietà e integrazione sia l’arma segreta per sconfiggere il populismo. L’Italia rappresenta fin qui un passe in cui è stato trovato equilibrio fra sicurezza e solidarietà", ha aggiunto Alfano. "Noi siamo un Paese percepito come sicuro, tanto da attrarre visitatori anche in tempi come questi", ha concluso.

Tags

Commenti

Commenta anche tu