Lo United esagera: 175 milioni di sterline per Cristiano Ronaldo

Lo United esagera: 175 milioni di sterline per Cristiano Ronaldo
19 Giugno Giu 2017 10 giorni fa

Cristiano Ronaldo è furioso con il fisco spagnolo per le accuse di frode fiscale. Quest'estate il campione portoghese potrebbe anche lasciare il Real

Cristiano Ronaldo vuole lasciare il Real Madrid: il fuoriclasse portoghese è rimasto profondamente colpito per tutta la situazione sollevata dalle autorità fiscali spagnole e si considera vittima di una persecuzione. Il 32enne di Funchal, infatti, è stato accusato di una presunta frode fiscale di 14,7 milioni di euro sui diritti d'immagine, nel periodo che va dal 2011 al 2014. Ronaldo, dunque, potrebbe lasciare il Real Madrid ma la sua decisione si conoscerà solo dopo la Confederations Cup che terminerà domenica 2 luglio. Pochissimi club in Europa si possono permettere l'ex Sporting Lisbona e fra questi c'è il Manchester United, vecchia conoscenza del portoghese.

Cristiano Ronaldo, infatti, si è affermato proprio tra le fila dei Red Devils e in 6 stagioni, dal 2003 al 2009, ha messo insieme 292 presenze complessive condite da 118 reti. Secondo quanto riporta il tabloid inglese Mirror, lo United sarebbe pronto a tutto per convincere il 32enne a tornare in Premier League e ancora di più per convincere il Real Madrid a cederlo. La dirigenza del club inglese, infatti, avrebbe pronta un'offerta da 175 milioni di sterline, circa 200 milioni di euro, più il cartellino del portiere spagnolo, già cercato nel recente passato dai blancos, David De Gea. La situazione, per ora, resta in standby e si attendono le parole ufficiali di Cristiano Ronaldo per capire quale sarà il suo futuro

Tags

Commenti

Commenta anche tu