Pacco per due fuori sede: finiscono in rianimazione

Pacco per due fuori sede: finiscono in rianimazione
19 Giugno Giu 2017 7 giorni fa

Ricevono un pacco dai genitori e finisicono in ospedale per il botulino: dramma per due fuori sede a Perugia

Ricevono un pacco dai genitori e finiscono in ospedale per il botulino. Dramma sfiorato a Perugia dove due ragazzi fuorisede di 27 e 21 anni sono ricoverati in gravissima condizioni in rianimazione all'ospedale Santa Maria della Misericordia. Uno dei due avrebbe ricevuto dai genitori il classico pacco che spesso le famiglie inviano agli studenti fuori sede con alcuni alimenti e qualche barattolo. Dopo aver mangiato alcune delle pietanze presenti nel pacco i due avrebbero avvertito immediatamente vertigini, dolori gastro intestinali ma anche, per uno dei due ragazzi, un arresto cardiaco. I due ragazzi erano originari della provincia di Lecce e l'altro della provincia di Viterbo. Secondo le ricostruzioni a causare i malori sarebbe stata proprio la cena a base di alimenti arrivati sottovuoto con il pacco sapedito dai genitori di uno dei due ragazzi. Adesso i medici stanno cercando di limitare i danni dopo quanto accaduto per alleviare i forti dolori addominali e soprattutto pre trasferire i due ragazzi dalla rianimazione alla terapia intensiva.

Tags

Commenti

Commenta anche tu