La due giorni in musica al Forlanini Oggi il vertice

20 Giugno Giu 2017 8 giorni fa

Eventi di massa e controlli, non si può prescindere dal binomio visto il clima internazionale. E questa settimana l'attenzione è puntata soprattutto sulla parata del Gay pride in programma sabato e sul più grande degli eventi in programma per la Festa europea della musica, che cade per tutti i Paesi domani - con concerti sparsi tra piazze e musei - ma in città si allunga fino a sabato. E proprio il 23 e 24 è fissato l'appuntamento più critico per chi dovrà sorvegliare che tutto avvenga in sicurezza. Per la prima volta sbarca a Milano l'«Arezzo Wave Festival», la storica kermesse nata 30 anni fa per premiare i nuovi talenti musicali. Nei due giorni a partire dalle 14.30 si alterneranno concerti dal vivo e dj set su tre palchi allestiti all'interno del parco Forlanini. Un programma di richiamo e su un'area vasta. Ieri si è tenuto il primo vertice in questura per mettere a punto il piano dei controlli, oggi gli organizzatori saranno in Comune per ricevere dall'assessore alla Sicurezza e polizia locale le indicazioni sui varchi di accesso e gli steward da mettere in campo a supporto delle forze dell'ordine. Da piazza Affari a XXV Aprile, sono decine - ma più contenuti nei numeri delle presenze attese - i concerti in programma domani per la festa della musica.

ChiCa

Commenti

Commenta anche tu