Ecco come si riconosce la casa di uno scambista

Ecco come si riconosce la casa di uno scambista
25 Giugno Giu 2017 25 giugno 2017

Piante esotiche, anelli neri e braccialetti particolari sono segni inequivocabili con cui individuare uno scambista

Piante esotiche, anelli neri e braccialetti particolari. Sono questi gli oggetti che consentono di riconoscere uno scambista. Se nel giardino di casa compare l'Erba delle Pampas, allora i auoi residenti sono persone dedite a pratiche sessuali libertine.

Segnali inequivocabili sono anche le decorazioni esterne rosa e viola, soprattutto se si tratta di fenicotteri, e un tappeto di sassi bianchi sul prato. L'anello nero, indossato sulla mano destra, secondo quanto riporta il The Sun, è un altro marchio di riconoscimento tipico degli scambisti mentre, se una donna sposta la fede da sinistra a destra, forse fa parte di qualche club. Secondo i siti della comunità ‘swinger’, persino lo gnomo da giardino è un indicatore, insieme al batacchio sulla porta a forma di ananas. Anche il braccialetto con il logo internazionale di maschio e femmina, con tre più accanto, sta a indicare che si cercano partner in coppia. Quando c'è il segno meno vuol dire che si è disposti a stare anche da soli.

Tags

Commenti

Commenta anche tu