Dire, fare ma soprattutto baciare

Dire, fare ma soprattutto baciare
6 Luglio Lug 2017 06 luglio 2017

I baci più belli e quelli più brutti, ecco le dichiarazioni delle star in occasione del Word Kiss Day

C'è la festa della, donna, del papà, dei nonni, e c'è anche la giornata del bacio che è proprio oggi. Si festeggia dal 1990 ed è una celebrazione nata in Inghilterra per rendere omaggio ad una delle cose più belle della vita. Grazie agli inglesi, tra le altre cose, abbiamo conosciuto i Monty Python, le mise color pastello della Regina Elisabetta, il burro salato ma soprattutto Shakespeare che scrisse a proposito dei baci "Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci". Vi è venuta una carie eh?

Il bacio, a parte quello di Giuda, ha una accezione positiva, di gioia, di passione, di amore. Ha ispirato poemi, poesie, opere d'arte, scene di film indimenticabili. Imparare a baciare bene è una vera e propria ossessione, basta 'googlare' per trovare in meno di 50 secondi oltre 2.530.000 risultati. La gente si chiede se sa farlo, se ci sono delle tecniche specifiche, come si capisce se si sta baciando correttamente con tecniche più o meno umide per stupire il partner...

Per celebrare la giornata dedicata a questo "Atto compiuto applicando le labbra e premendole, per un tempo più o meno lungo, su persona o cosa in segno di amore, venerazione, affetto, devozione" - come riporta la Treccani - andiamo a ravanare tra le dichiarazioni delle star. Come sono stati i loro baci nella vita reale o sul set?

"I kissed a girl and I liked it", Katy Perry non ha mai nascosto la sua voglia di esplorare 'diversi territori' e noi siamo ben felici che le sia piaciuto baciare una donna. Non sappiamo chi sia stata la fortunata e al magazine americano FHM tempo fa ha dichiarato che bacerebbe molto volentieri Megan Fox e Natalie Portman. Non male, Katy ha degli ottimi gusti sia in fatto di uomini (è stata tra gli altri anche con Orlando Bloom) che di donne, buon per lei.

Un bacio molto chiacchierato è stato quello di Madonna e di Britney Spears del 2003 durante l'esibizione ai Video Music Awards. "Madonna è stata molto chiara" - ha dichiarato a Billabord il manager di Britney, Larry Rudolph, ricordando quella performance ormai cult- "voleva che Britney fosse in orario e pronta per le prove e una volta finito lo spettacolo mi ha detto, visto che valeva la pena no?". Se Madonna ti vuole baciare, tu lo fai, punto.

Sarah Michelle Gellar ha dichiarato ad una emittente radiofonica, la KIIS-FM, di avere dato il suo bacio più bello sullo schermo a Selma Blair durante una scena del film Cruel Intentions. La scena si è anche aggiudicata il premio come miglior bacio agli Mtv Movie Awards nel 2000.

Meno romanticismo per il professionista delle scene d'amore Hugh Grant che ha dichiarato al Daily Mail che la collega Renée Zellweger sul set de Il Diario di Bridjet Jones "è il top delle pomicione”. In quanto a Julia Roberts, con cui ha recitato in Notting Hill ha effettivamente affermato che ha una bocca grande "Sentivo quasi l'eco quando la baciavo". Sarà pur inglese ma le buone maniere non le conosce.

Un vero gentiluomo invece Ethan Hawke che ha dichiarato sempre al Daily Mail che la sua partner Angelina Jolie nel film del 2004 Identità violate l'ha letteralmente conquistato e dopo averla baciata quasi non si ricordava più il suo nome, "il suo è proprio un talento naturale proprio come Amadeus Mozart". Angelina, ancora una volta vince è bellissima e sa pure baciare. Ma il karma?

Il famoso bacio a testa in giù di Spiderman? Secondo Tobey MaGuire, il protagonista, non è stato proprio così romantico come sembra nel film. In un'intervista su Parade nel 2007 ha dichiarato: "Ero appeso a testa in giù, era notte molto tardi e stava piovendo, tutta l'acqua finiva dentro il mio naso. Dopo, quando lei (Kirsten Stewart, la co-protagonista n.d.r.) mi ha sfilato per metà la maschera mi ha lasciato completamente senz' aria". Possiamo decisamente parlare di magia del cinema.

Sempre sul grande schermo, la vera Mission Impossible l'ha superata Thandie Newton che ha dichiarato sul magazine Gawker nel 2008 che baciare Tom Cruise sul set del film (Mission Impossible 2) è stato alquanto rivoltante ed umidiccio. Passi Scientology ma pure bavoso no, non va affatto bene Tom.

Se invece parliamo di primi baci Zayn Malik, ex membro degli One Dicrection ha dichiarato a Sygar Space che il suo primo bacio l'ha dato a circa 8 o 9 anni e che lei era di un altro livello perché era molto più alta di lui ma questo non l'ha affatto fermato. Anche Christian Bale è stato molto, molto precoce e a soli 7 anni ha baciato una trapezista più grande di lui che si esibiva nello spettacolo dove lavorava la madre. Ecco, dove sono finiti gli uomini così?

Tags

Commenti

Commenta anche tu