Come usare i glitter da adulte

Come usare i glitter da adulte
11 Luglio Lug 2017 11 luglio 2017

Perché ci meritiamo un trucco sbrilluccicoso anche superati gli 'anta'

Forse in un'altra vita siamo state tutte gazze ladre perché tra le donne e il glitter c'è una relazione intensa e di lungo corso. Ci siamo presi e lasciati più volte ma almeno il 31 di dicembre ci siamo sempre ritrovati come due vecchi amanti che provano ancora passione l'uno per l'altra anche se non stanno più insieme.

Già da piccole l'effetto luminoso, quasi abbagliante in certi casi, degli abiti e degli accessori ci attirava come i saldi da Zare e ogni cosa ricoperta di porporina ci riempie, tuttora, di soddisfazione. Non è cambiato molto da allora. Le cose luccicose ci piacciono sempre, non solo a Natale.

Una lunga storia d'amore che probabilmente deriva dal mondo dello spettacolo. Guardando sul palco le ballerine e le attrici, i glitter e i lustrini ci hanno inevitabilmente conquistate grazie al loro irresistibile scintillio. L'effetto shine, ovvero scintillante, fa subito Beyoncè e tutte dobbiamo poterci sentire un po' Beyoncè quando ne abbiamo voglia.

Eccedere però diventa subito veglione di capodanno e, sebbene sia difficile regolarsi, ecco le regole per non andare in overdose.

Parliamo del beauty look in generale, se mettete il glitter sugli occhi, optate per una bocca nude o viceversa. Se avete osato con un make-up scintillante sugli occhi lasciate che quello sia l'unico focus del trucco. Sulle labbra optate per qualcosa che si uniformi al look ma che vada in secondo piano. Scegliete su cosa volete puntare e via con la luce! Anche sugli abiti vige questa regola che non vale se siete Paris Hilton o Jennifer Lopez ah anche Valeria Marini...

Ma il glitter dove lo metto? Le opzioni sono tantissime e con misura, tutte perfettamente senza età. Più che altro a fare la differenza è la circostanza in cui decidete di indossarli. Sì durante una festa, una cena, un aperitivo, decisamente no la comunione del nipotino, il colloquio di lavoro, la riunione di condominio. Ma la bellezza delle regole è infrangerle e i confini di quelle beauty sono più labili di una messa in piega liscia ad agosto.

Unghie
Per delle dilettanti del glitter. Tutte hanno uno smaltino glitterato e niente di coraggioso ragazze, potete fare di meglio.

Occhi
Forse il modo più semplice in cui utilizzarli. Applicate i glitter sopra l'ombretto per dare luce o proprio su tutta la palpebra mobile per un effetto intenso. Molto chic, una sfumatura luminosa sotto gli occhi che riesce a intensificare moltissimo lo sguardo. Per le più timide, una linea di eyeliner o un mascara gliterato e passa la paura.

Labbra
Negli ultimi tempi, lo abbiamo visto su molte passerelle, sulle modelle nelle riviste e, se lo fanno loro, possiamo benissimo farlo anche noi. All'inizio vi sembrerà di essere la mirror ball della sala da ballo in cui andavate da giovani la domenica pomeriggio. Poi, ci prenderete gusto e sarà come una droga, ne vorrete ancora, ancora e ancora...

Viso
Highlighting è difficile da scrivere ma non è poi così difficile da realizzare, rende tutto più radioso e una generosa dose di polvere o crema illuminante non ha mai fatto male a nessuno (attenzione ai pori dilatati eh!).

Corpo
Una crema idratante illuminante, un po' di terra ricoperta di particelle riflettenti, soprattutto sulle gambe e sul decolletè sono delle ottime idee per avere un po' di scintillio. Anche in questo caso ci vuole molta misura perché rischierete di passare dall'essere radiose come Trilly a sembrare reduci da uno scivolone sullo scatolo delle decorazioni natalizie.

Tags

Commenti

Commenta anche tu